Le quattro cose ultime – Paul Hoffman

Titolo: Le quattro cose ultime
Autore: Hoffman Paul
Data di pubbl.: 2011
Casa Editrice: Nord edizioni
Genere: Fantasy
Traduttore: Alessandro Storti
Pagine: 398
Prezzo: 18.60

Secondo romanzo di una trilogia fantasy per ragazzi ed adulti, “Le quattro cose ultime” segue il successo de “La mano sinistra di dio”, best seller definito «uno degli eventi editoriali del 2010».

Il protagonista è Cale, un ragazzino dai poteri particolari, che vive in un mondo quasi medievale. Cale, come altri bambini rapiti, viene addestrato all’ “unica vera fede” nel santuario dei redentori; riuscito a fuggire dopo anni di tentativi, ritorna per la delusione del mondo di fuori, dove non ce l’ha fatta a raggiungere il miraggio dell’amore e dell’amicizia. Cale è pronto per il suo compito, in grado di realizzare il destino per cui è stato addestrato : annientare l’umanità al fine di redimerne i peccati. Dietro l’apparente risolutezza del protagonista si cela, però, la volontà di vendetta e, nell’avvicinarsi della prova finale, in lui si scatenano tutte quelle emozioni che sa di non dover provare.

Le quattro cose ultime è un romanzo a cui non manca niente: intrighi, ricostruzione storica, ma anche descrizioni dettagliate degli scontri campali, adatto a lettori di diversi gusti letterari. L’autore riesce nel suo intento affascinando con un protagonista dai molti lati nascosti. Hoffman si dimostra capace di creare personaggi oscuri, ambigui e in qualche modo romantici, in un libro che coinvolge e sa preparare il terreno per ciò che deve ancora venire.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?