Colpo di Sole – Silvia Roth

Titolo: Colpo di Sole
Autore: Roth Silvia
Casa Editrice: Booksalad editore
Genere: thriller
Traduttore: Elena Papaleo
Pagine: 405
Prezzo: 15.00 €

“Damian si passò in fretta una mano sulla fronte e la nuca. Ecco di chi si trattava! Aveva avuto la sensazione che qualcuno si approfittasse di lui e non si era sbagliato. Questo stronzo schifoso e maledetto! Si sentiva scottare la pelle. “Come osa sfruttarmi come capro espiatorio per un omicidio? Ma chi cazzo si crede di essere questo stronzo?!” «incredibile, no?» domandò Anita Mayer, che aveva notato la confusione di Damian ma che tuttavia non poteva comprenderne davvero la causa. Damian annuì in fretta” (pag. 82).

 Un caldo insolito si è abbattuto sulla Germania. Ma non è solo l’afa a tormentare le notti degli abitanti della città di Wiensbade. Uno stupratore seriale, che i giornalisti hanno battezzato col nome di “ L’Artista”, si intrufola di notte nelle case di ignare donne scelte a caso e le violenta con estrema brutalità, per poi sparire nell’ombra. La polizia brancola nel buio e, intanto, alla vittima numero sei si aggiunge anche l’omicidio del marito. Perchè improvvisamente “L’Artista” ha iniziato a uccidere? È davvero lui il responsabile di quell’efferato omicidio o si tratta di un nuovo, pericolosissimo criminale? Il commissario Verhoeven e la collega Winnie Heller dovranno cercare di risolvere il mistero prima che il numero delle vittime si allunghi.

Claustrofobico e angosciante. Queste sono le due parole corrette che si possono utilizzare per descrivere il nuovo lavoro di Silvia Roth, già salita all’attenzione degli appassionati lettori di thriller un anno fa con il romanzo Regali Mortali. In questa sua nuova prova la Roth porta il lettore in una situazione dove la crudeltà umana tocca i suoi apici. Il ritmo serrato e la disperata corsa contro il tempo fanno salire l’adrenalina nel sangue del lettore. Una lettura che di sicuro non vi dimenticherete anche grazie alla splendida traduzione di Elena Papaleo.

Piccola postilla: presto i libri della Roth conosceranno una trasposizione cinematografica. Non aspettate di vedere le avventure di Verthoven e Heller al cinema, ma correte dal libraio a prenotarvene una copia!

 

0

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?