In banca si comprano…libri! Accordo tra BPER e Giunti editore

Come ingannare l’attesa allo sportello bancario? Prima di essere serviti per prelevare o chiedere una consulenza o effettuare un bonifico, in 235 filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna sparse in tutta Italia, è possibile acquistare libri con uno sconto del 15% sul prezzo di copertina.

L’iniziativa, in collaborazione con la casa editrice Giunti, prevede appositi angoli all’ interno delle filiali, dove comprare volumi della collana. La scelta spazia dalla lettura dedicata ai più piccoli con fiabe, racconti e libri da disegnare, fino a testi di narrativa e cucina per gli adulti. Marco Conti, Direttore Commerciale di Giunti Editore dichiara in proposito “L’accordo con BPER sta ottenendo buoni risultati e rafforza la nostra strategia, volta ad ampliare i canali di diffusione e vendita del libro con una copertura distributiva sempre più capillare. Con quest’avvio positivo, siamo pronti a nuovi e ulteriori sviluppi dell’iniziativa”.

 Con questa partnership si punta a migliorare i servizi proposti dalla Banca, in più diffondendo la cultura e la lettura in spazi dove fino ad ora non avevano mai avuto rilevanza.

 Il responsabile dell’Ufficio Marketing operativo e Sviluppo prodotti Retail di BPER, Fabrizio Favalli, afferma “L’iniziativa si colloca nell’individuazione di scenari evolutivi nel mercato dei privati, finalizzata ad ampliare l’offerta commerciale della nostra banca. Dopo la prova fatta su trentacinque filiali BPER dell’Emilia Romagna, l’apprezzamento che abbiamo ricevuto ci ha spinto a estenderci anche su altre regioni, valutando il potenziamento di quest’ottima sinergia”.

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?