Trappola a Porta Nuova – Rocco Ballacchino

Autore: Rocco Ballacchino
Titolo: Trappola a Port Nuova
Editore: Fratelli Frilli
Genere: noir
Numero di pagine: 190
Prezzo: 9,90 euro

Torino non è mai stata più bella per Daniele Bagli, impiegato ingrigito da una vita monotona, perché è proprio lì, nella sua città tirata a lucido per le Olimpiadi invernali, che finalmente incontrerà Marzia, la donna della sua vita. Si sono conosciuti su Facebook grazie ad un amico comune e lui non sa nulla di questa romana misteriosa, che con i suoi discorsi gli ha rubato il cuore. È il loro primo incontro. Al binario 13, però, Marzia non arriverà mai. Stanco di aspettarla, Daniele torna a casa arrabbiato, solo per scoprire, guardando il tg, la terribile verità: Marzia non l’ha “bidonato”. Lei alla stazione di Porta Nuova ci è arrivata eccome, ma morta, accoltellata crudelmente nel bagno del treno e proprio Daniele risulta essere l’indiziato numero uno.

La storia di Ballacchino ha tutti i presupposti per essere un buon giallo, e lo è fino alla fine, seppure con qualche eccesso di buonismo che abbassa un poco il livello di suspense, se il lettore è un cultore del genere. Il problema di questo romanzo è lo stile.

La costruzione dei periodi è un po’ complessa e il linguaggio a volte forse troppo aulico per dei protagonisti così giovani.

“…è sempre bello iniziare la giornata con una colazione al bar. Cappuccino caldo e cornetto al cioccolato non possono mancare nel copione del mio mattino. Non devo neanche ordinare, perché Mario sa già tutto e, nelle rare occasioni in cui non mi faccio viva, si preoccupa e domanda informazioni su di me a chiunque passi di là. Un atteggiamento del genere fa parte della vita del piccolo paese, di quella mentalità chiusa che esclude, a priori, l’esistenza di altre realtà al di là dell’ultimo edificio della nostra cittadina!” (pag. 67)

Il lessico letterario rende  i personaggi piuttosto distanti: persone che si esprimono per luoghi comuni e frasi costruite ad hoc perdono di spessore e il lettore non riesce a provare una vera empatia nei loro confronti.

In definitiva, una bella storia, con uno stile narrativo da migliorare.

 Acquistalo scontato su IBS.it, disponibile anche in ebook!

0

Ti potrebbero interessare...

Login