Diminuisce il tempo dedicato allo studio

Minimo sforzo, massimo risultato: da recenti studi condotti sugli studenti dell’Università della California sembrerebbe emergere proprio questo. Rispetto ai loro predecessori, gli alunni americani di oggi dedicano molto meno tempo allo studio: soltanto 27 ore totali alla settimana divise tra lezioni scolastiche e studio a casa, lo stesso tempo trascorso dai bambini negli asili che adottano il tempo pieno, contro le 40 ore settimanali passate sui libri e a scuola dagli studenti del 1961. Sulla base dei dati raccolti nel rapporto “College del tempo libero, Usa”, i ricercatori Philip Babcock e Mindy Marks hanno messo in discussione gli standard dell’istruzione negli Stati Uniti. Secondo le stime, le ore di studio variano in base al tipo di college e di indirizzo di studi. Gli studenti di Architettura sono quelli che passano più tempo sui libri, circa 24 ore settimanali, contro le 13 ore di chi si dedica alle materie di Comunicazione.

Fonte: Repubblica

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?