Alice Munro: Premio Nobel per la Letteratura 2013

E’ la canadese Alice Munro a vincere il Premio Nobel per la Letteratura 2013. 

Nei suoi racconti brevi Alice Munro indaga le relazioni umane, osservate all’interno della vita quotidiana.

“Maestra del racconto breve contemporaneo”, è stata la motivazione dell’Accademia di Svezia.

La scrittrice, nata il 10 luglio 1931 a Wingham, cominciò a scrivere fin da giovane, giungendo a pubblicare la sua prima novella, The Dimensions of a Shadow, mentre frequentava la facoltà di Lingue presso la University of Western Ontario nel 1950.

Nel 1951 lasciò gli studi per sposare James Munro e trasferirsi a Vancouver (British Columbia) ed in seguito a Victoria, dove insieme aprirono Munro’s Books.

Nel 1968 pubblicò la sua prima raccolta di storie brevi, La danza delle Ombre Felici, che riscosse un notevole consenso da parte della critica. Nello stesso anno vinse il Governor General’s Award, il più importante premio letterario del Canada che si aggiudicò altre due volte, nel 1978 e nel 1982.

Tra le opere più note in Italia ricordiamo Chi ti credi di essere, Segreti svelati e In fuga editi da Einaudi.

Alice Munro, 82 anni, si aggiunge quindi all’esigua lista delle scrittrici vincitrici del Nobel per la Letteratura: dal 1901 ad oggi sono infatti solamente 12 le donne premiate dall’Accademia di Svezia.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?