Salone del Libro – Andrea Bizzocchi: Pecore da tosare. La sopravvivenza tra banche, crisi e truffe. Edizioni Il punto d’Incontro



Abbiamo partecipato all’incontro con Andrea Bizzocchi, scrittore e saggista, in occasione della presentazione del suo libro Pecore da tosare. La sopravvivenza tra banche,crisi e truffe, edito da Il punto d’incontro edizioni.

La crisi è uno strumento di controllo delle popolazioni da parte degli Stati sovrani e delle loro banche. La chiave per comprenderne le cause ed il modo per uscirne è il denaro, o meglio la sua assenza sul mercato e la paura indotta di non possederne abbastanza.

Quando manca denaro ci si indebita per averlo. La somma che viene elargita dalle banche è comunemente “virtuale”,
ma in cambio viene richiesta una garanzia “reale”. Se il sistema economico, in quel particolare momento, non permette di ripagare il debito, allora il debitore si impoverirà ancora di più perdendo anche la sua  garanzia ed arricchendo il suo creditore, dunque la banca.

La situazione potrà solo essere risolta attraverso un’economia con un senso del limite e liberandosi dalle paure indotte dal sistema.

“Un giorno la PAURA bussò alla porta. Il CORAGGIO andò ad aprire ma non trovò NESSUNO”.

0

Ti potrebbero interessare...

  • enrico

    Ho letto il libro…. ha spunti interessanti, ma, mi dispiace (?!) dirlo, è basato su un mucchio di cose false! (signoraggio, proprietà della Banca D’Italia, ecc dimostrano che l’autore non è assolutamente informato sulle cose di cui parla). A questo punto due sono le cose: 1) l’autore è un ignorante credulone complottista, non credo :-) 2) dice cose false e che creano scandalo solo per vendere copie e passare da guru dell’economia, probabile.
    Informatevi in rete piuttosto che leggere il libro, per carità.
    Enrico

Login

Lost your password?