Chiarelettere e Feltrinelli portano Occupy Wall Street in libreria

* ANSA

Occupy Wall Street e’ il movimento, ed e’ anche il titolo scelto da Feltrinelli e da Chiarelettere per due volumi che sono disponibili in tutti i canali di vendita libraria proprio a partire da questi giorni. Nessuno dei due ha l’ambizione di raccontare fino in fondo un fenomeno che in queste ore torna alla ribalta della cronaca con nuovi scontri a Manhattan. Ma per chi vuole capirne di più o rinfrescare la memoria i due libri possono essere molto utili. Differenze? Occupy Wall Street di Feltrinelli e’ un libro scritto dall’interno, quello di Riccardo Stagliano’ e’ un reportage.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?