“Sport scriptum – Tre testi sullo sport”: concorso giornalistico-letterario rivolto ai giovani

“La Stampa”, su iniziativa del Comitato valdostano del Coni e con la collaborazione dell’assessorato regionale all’Istruzione e Cultura, organizza “Sport scriptum – Tre testi sullo sport”, un concorso giornalistico-letterario che si rivolge ai giovani tra i 14 e i 19 anni che dovranno raccontare, partendo da un’immagine che loro stessi avranno scattato, un gesto sportivo. I testi saranno pubblicati sul sito Internet www.lastampa.it, su quello del Coni regionale e una selezione dei migliori uscirà ogni settimana sull’edizione cartacea del giornale, con la soddisfazione per gli studenti di veder pubblicato il loro articolo firmato.

Il Coni ha promosso l’iniziativa per “stimolare gli studenti a scrivere di sport, sia se lo praticano, sia se ne sono appassionati” – sostiene il presidente del Coni regionale Piero Marchiando -. Vogliamo sviluppare un abbinamento tra sport e cultura, avvicinando amici che lo praticano a buone penne che possono raccontare i singoli eventi sportivi”. L’assessore all’Istruzione Joël Farcoz aggiunge che “il giovane studente sportivo è il modello della società sana, perché sa convivere con il concetto di limite e di sacrificio”. La sovrintendente agli Studi Giovanna Sampietro dichiara inoltre che “quasi sempre i bravi sportivi sono bravi studenti, perché hanno l’obbligo di ottimizzare i tempi per conciliare tutte le attività e maturano grazie alla capacità di riconoscere gli insuccessi”. Infine, raccontare lo sport permette di “avvicinarsi al nostro lavoro con uno sguardo diverso, svelando punti di vista che a noi giornalisti sfuggono”, sostiene Stefano Sergi, caposervizio della redazione di Aosta de “La Stampa”.

Il concorso prevede tre categorie: i testi di cronaca, con una lunghezza massima di 40 righe da 60 battute l’una; le interviste, da 50 righe; le opinioni, da 30 righe. La giuria sarà formata da due giornalisti de “La Stampa” e da un rappresentante dell’assessorato all’Istruzione. Essi avranno il compito di scegliere le migliori produzioni. Sono previsti un “premio dei lettori”, che dovranno votare il miglior abbinamento tra testo e foto, e un premio speciale per l’articolo scritto da un concorrente di più di 19 anni.

Il concorso si è aperto giovedì 7 novembre e si chiuderà venerdì 31 gennaio 2014. Tutti coloro che sono interessati possono inviare i testi, con l’immagine o le immagini collegate, via posta elettronica alla sede di Aosta de “La Stampa” all’indirizzo aosta@lastampa.it o al Coni all’indirizzo valledaosta@coni.it, allegando i dati anagrafici e i recapiti dell’autore. Ogni autore può partecipare con un massimo di un articolo per categoria.

0

Ti potrebbero interessare...

Login