NOMADIdiPAROLE e le rap-presentazioni arcobaleno

Il collettivo artistico-letterario NOMADIdiPAROLE propone quest’anno un progetto nuovo che si inserirà nei calendari ufficiali di due delle più importanti rassegne culturali nel segno dell’arcobaleno: il 27° Festival Mix al Teatro Strehler dal 19 al 24 giugno e il 26° Pride dal 24 al 30 giugno. L’idea è dare un twist nuovo alle presentazioni letterarie, creando uno spettacolo live dove talk show e teatro si mescolano per dare vita ai romanzi, portando gli scrittori e i lettori a conoscere i personaggi che escono dalle pagine. I punti di forza: un format collaudato, la sorpresa continua per il pubblico, il ritmo calzante, la forza di un progetto che cura anche la promozione stampa, la presenza di blogger, di fotografi, dei media e che dà sostegno ai locali, rendendoli punti di incontro culturale. NOMADIdiPAROLE  vede protagonisti Simone Gerace e Giulia Telli, poliedrici attori provenienti dalla scuola di Quelli di Grock, Christian Mascheroni, scrittore e autore televisivo, volto noto del programma “Ti racconto un libro” in onda su Iris (digitale terrestre) e Alice Cimini, da più di dieci anni dietro le quinte del mondo della comunicazione e dell’organizzazione di eventi culturali.

La connessione con le due più importanti rassegne nazionali di cultura queer e gay si esplica nella scelta dei libri da rappresentare e dalle date, scelte in concomitanza ai festival: il 23 giugno al Teatro Strehler “Io che amo solo te” di Luca Bianchini nel salotto anticonformista della letteratura “Brain & Sexy” con La Pina e Diego (Festival Mix); il 26 giugno presso la Trattoria Pop Milleluci “Wienna” di Christian Mascheroni; il 27 giugno presso il locale La Strada “Il ragazzo a quattro zampe” di Simone Bisantino (Milano Pride Week).

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?