Nasce a Roma la casa editrice NILALIENUM

NILALIENUM è un nuovo progetto editoriale che si propone la diffusione delle scienze economiche, filosofiche, antropologiche e psicologiche attraverso la divulgazione del pensiero di studiosi italiani e stranieri, nell’intento di promuovere un sapere integrato avvalendosi di contributi delle diverse discipline. La denominazione della casa editrice è tratta dall’espressione di Terenzio “Homo sum, humani nihil a me alienum puto” nella commedia ‘Il punitore di se stesso’. Tradotta al condizionale: nulla di umano dovrebbe essere incomprensibile per l’uomo. L’opera che inaugura le pubblicazioni di NILALIENUM, in formato e-Pub, è un’antologia dei tre libri del Capitale di Marx, “Il mondo stregato e il suo disincanto”, curata da Luigi Anepeta, psichiatra critico, scrittore, studioso di Marx e già autore di opere sull’economista e filosofo tedesco. L’opera minimizza le difficoltà di lettura del testo originario ed è corredata da note introduttive e commenti sull’attualità del pensiero marxiano. Il titolo dell’ebook fa riferimento alla previsione di Marx che il mondo stregato – ciò che un uomo o una società pensano di se stessi – sarebbe andato incontro a un disincanto, mostrando una realtà come sistema capace di intossicarci con  promesse e blandizie, ma anche inesorabilmente e strutturalmente tendente allo squilibrio. Il progetto editoriale NILALIENUM prevede la cura, nel prossimo biennio, di opere antologiche e saggi dedicati ai più importanti pensatori degli ultimi due secoli, da Freud a Darwin, da Gramsci a Nietzsche nonché la pubblicazione di saggi di psichiatria critica, curati dallo stesso Anepeta. NILALIENUM EDIZIONI – www.nilalienum.com; info@nilalienum.com;

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?