L’ex libreria Cuem è stata occupata di nuovo

Alla fine i libri e i volumi sono tornati sugli scaffali, mentre gli studenti, nella serata di ieri, sono riusciti a fare ritorno nell’ex libreria Cuem dell’Università Statale di Milano, in via Festa del Perdono. Una marcia indietro dopo le tensioni della giornata di ieri: dopo un’assemblea di quasi 300 studenti, è partito un corteo che dalla Statale ha raggiunto il Dipartimento di Scienze politiche, in via Conservatorio, per poi fare ritorno in via Festa del Perdono.

La polizia ha accompagnato, su richiesta del Rettore dell’Università, Luca Vago, il corteo per tutto il tragitto. Proprio lui, con un comunicato a studenti e professori, si è assunto la responsabilità dell’intervento delle forze dell’ordine. «La richiesta di intervento è stata la conseguenza di un escalation di gesti irresponsabili e atti di prevaricazione da parte di un’esigua minoranza aggressiva, rappresentante solo se stessa, non tollerabili in democrazia, né ora né in futuro».

Nella serata di ieri, nonostante la presenza della Polizia, gli studenti sono riusciti a rientrare nell’ex libreria, che è stata riempita nuovamente, nonostante l’ordine di sgombero firmato dallo stesso Rettore Luca Vago nel weekend.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?