La valigia dei libri fa tappa a Palermo

Si può fare il giro del mondo in 80 giorni, diventare maghi o catturare assassini come in un libro di Agata Christie, ma anche scoprire vicende storiche attraverso il racconto di chi le ha vissute: sono queste le esperienze che fanno i ragazzi delle medie e delle superiori grazie al progetto “La valigia dei libri”, nata all’interno dell’ambito “Il maggio dei libri”, che ha fatto tappa anche a Palermo.

L’evento, promosso dal ministero dei Beni culturali, dalla presidenza della Repubblica e dall’associazione nazionale degli editori, vanta la partecipazione di Carola Susani e Fabrizio Casa, che gireranno l’Italia per incontrare gli studenti e raccontare le loro esperienze.

Avventura, mistero, paura, amicizia, amore. Queste le parole d’ordine che hanno animato l’incontro tra Fabrizio Casa e gli studenti della scuola media Franchetti: nella loro valigia racconti fantasy e di magia, come “Il signore degli anelli” e “Harry Potter” e i classici per ragazzi come Il richiamo della foresta, Il gabbiano Johnatan Livingston. Per gli studenti delle superiori la parola chiave è libertà: allora si trovano autori come Primo Levi, Orwell, ma anche libro come “La solitudine dei numeri primi” o “Il cavaliere inesistente”.Il prossimo appuntamento con “La valigia dei libri” sarà a Roma, il 22 maggio.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?