La regione Toscana aiuta i suoi editori

La regione Toscana ha stanziato 285.000 euro per aiutare gli editori della sua regione. La proposta era già stata avanzata il 4 e il 5 luglio in occasione del Dig.it 2012 dall’assessore alla cultura Cristina Scaletti. E’ già iniziato il bando di concorso per accaparrarsi i fondi a cui potranno partecipare tutte le piccole e medie aziende online toscane  che presentano le caratteristiche imposte dalle clausole. Possono partecipare tutte quelle testate non supportate da grandi aziende con una media di produzione di almeno 10 pezzi al giorno  e con almeno il 70% di contenuto informativo. Le clausole purtroppo escludono molte piccole aziende  che non registrano ancora grandi numeri, ma l’iniziativa è sicuramente stimolante e un incentivo concreto per porre rimedio alla crisi della cultura.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?