Festa dei libri “A tutto volume” a Ragusa

Dal 14 al 16 giugno la cultura si sposta a Ragusa: avvolta dal barocco del capoluogo siciliano, patrimonio dell’Unesco, parte la quarta edizione di “A tutto volume”, festa dei libri realizzata in collaborazione con la Fondazione degli archi, da un’idea dello scrittore e giornalista Roberto Ippolito. A Tutto Volume ha il patrocinio del Comune di Ragusa, della Camera di Commercio di Ragusa e della Provincia Regionale di Ragusa. Aderiscono all’iniziativa Confcommercio Ragusa e Confindustria Ragusa.

La manifestazione sarà inaugurata da Giancarlo di Cataldo e durante tutto il weekend gli ospiti saranno moltissimi: a parlare di narrativa saranno presenti narrativa arrivano  Donato Carrisi,  Paola Mastrocola,  Paolo Di Stefano,  Andrea Molesini, Giulia Ottaviano e Romana Petri in corsa per il Premio Strega. Spazio anche all’economia, alla politica e alla giustizia con  Lorenzo Bini Smaghi, Gianni Dragoni, Oliviero Beha, Pasquale Chessa, Mario Capanna David Sassoli e Francesco Saverio Garofani, Lirio Abbate, e Ferdinando Imposimato che chiude la rassegna. Si parla di televisione con Carlo Freccero, di cinema con Paolo Mereghetti, di arte con Margherita Loy, di enogastronomia con  Davide Oldani e  Leonardo Romanelli.

La manifestazione, ormai, è vista come una tradizione irrinunciabile dai cittadini: lo dimostra la spinta generosa di  lettori, commercianti appassionati, imprenditori illuminati, operatori culturali e librai, decisiva per lo svolgimento della nuova edizione. Si è infatti costituito spontaneamente un comitato che si è impegnato a raccogliere fondi per salvare la festa dei libri ragusana dalla crisi e dal disagio che la cultura sta vivendo nel nostro paese.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?