Yan Nascimbene, illustratore dei libri di Italo Calvino

Il primo Febbraio 2013, si è spento Yan Nascimbene, artista franco-italiano celebre per le sue illustrazioni dei libri di Italo Calvino e di tante copertine di Gallimard, istituzione dell’editoria francese per cui realizzò più di 250 copertine, e per le sue collaborazioni con riviste come il New YorkerTimeNewsweek e l’Atlantic, tra le altre. E’ morto a San Miguel de Allende, in Messico, all’età’ di 63 anni. La notizia della scomparsa e’ stata data ai funerali, dal critico d’arte Philippe-Jean Catinchi al quotidiano parigino “Le Monde”. Nascimbene ha illustrato oltre 50 volumi e realizzato più di 400 copertine per le principali riviste americane ed europee, distinguendosi per il suo tratto leggero e per la sua sospensione del tempo e dello spazio. Il suo nome e’ legato indissolubilmente a quello di Italo Calvino, per il quale ha realizzato magnifiche illustrazioni per i libri “Gli amori difficili”, “Le città invisibili”, “Il castello dei destini incrociati”, “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, fino a “Palomar” e “Il barone rampante”, per le quali ha vinto le medaglie d’oro e d’argento della Society of Illustrators di New York

0

Ti potrebbero interessare...

Login