Premio Pannunzio 2013 premia Allegra Agnelli

Ieri, martedì 3 dicembre, presso il Circolo della Stampa di Torino, è stato conferito a Donna Allegra Agnelli, per le sue benemerenze nel campo della promozione della ricerca medico-scientifica e della difesa dei diritti degli animali, il Premio Pannunzio 2013, 31^edizione.

Insignita dal Presidente Ciampi della medaglia d’oro di Benemerita della Sanità Pubblica, Allegra Agnelli ha ricevuto dall’Università di Torino la laurea honoris causa in medicina veterinaria; è presidente della Fondazione per la ricerca sul cancro ed è stata la promotrice del Centro di ricerca e di cura di Candiolo di cui è l’anima e la sostenitrice.

Il Premio le è stato consegnato da Camillo Olivetti, presidente del Centro” Pannunzio” e consiste in un’incisione su argento, opera di Mino Maccari, raffigurante Mario Pannunzio.

Tra i premiati delle precedenti edizioni Spadolini,Abbagnano ,Pansa,Bocca, Galante Garrone,Mieli, Ronchey Romano,Montanelli, Bettiza, Magris, Piero Angela ed Emma Bonino.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?