Libri in Vacanza, annunciati i vincitori degli editori partner

Riportiamo di seguito i nomi e le foto dei vincitori dei nostri editori partner per “Libri in Vacanza”: Battello a Vapore – Booksalad – Dalai – Fanucci – Fazi – Feltrinelli –  La Nuova Frontiera – Leggere – Longanesi – Marsilio – Minimumfax – Miraggi – Mondadori – Nord – Piemme – Ponte alle Grazie – Salani – Sonzogno – Sperling & Kupfer – Sur – Tea – Vallardi – Voland. 

BATTELLO A VAPORE

Nome: Isabella Franchini

Titolo libro: Un gatto non è un cuscino

Luogo scatto: Lido di Savio

Citazione: “Il bambino più grande disse: -Boh, a me piacciono tutti!  Il bambino grande la metà non disse niente. Però allungo’ una mano, mi tirò su e mi strinse al petto. Così forte che mi sentii mozzare il respiro. L’uomo e la donna risero, e il bambino più grande disse: -Ha deciso Sandrino!”

Premio: 10 libri

BOOKSALAD

Nome: Aurora Ricci

Titolo libro: Fegato e cuore

Luogo scatto: Londra

Citazione: Normalmente gli inglesi chiedono scusa per qualunque cosa. Se anche solo con lo sguardo ti incrociano per strada facendoti deviare di un millimetro
la tua traiettoria, dicono “sorry”. Così, quando capita che qualcuno sia scortese o maleducato, sembra lo sia dieci volte di più. Nel caso particolare di Steve, sembrava lo fosse cento volte di più. Non era in grado di chiedere scusa, o di ringraziare normalmente.

Premio: 2 libri

 

DALAI

Nome: Viviana Marras

Titolo libro: Fuori da un evidente destino

Luogo scatto: Arbus

Citazione: ” Talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai.”

Premio: 3 libri

 

FANUCCI

Nome: Luciana Trozzi

Titolo libro: “Vite criminali”

Luogo scatto: non segnalato

Citazione: “LA REGOLA NUMERO UNO è CHE SI GIOCA PULITO”

Premio: 5 libri

 

FAZI

Nome: Daniele Bergesio

Titolo libro: “Tu e un quarto”

Luogo scatto: Croazia

Citazione: “La bellezza, in qualsiasi sua forma, richiede un coinvolgimento interiore eccessivo. Desiderio, eccitazione, ammirazione: sei costretto a spalancare gli
occhi, dedicare energia e immaginazione a quello che ti trovi davanti. Tutte cose di cui per il momento faceva volentieri a meno”.

Premio: 5 libri

FELTRINELLI

Nome: Valeria Ficarazzo

Titolo libro: Oceano Mare

Luogo scatto: Bisceglie

Citazione: “Quando facevo i ritratti alla gente iniziavo dagli occhi. Li studiavo per minuti e minuti, li abbozzavo con la matita e quello era il segreto perché una volta che voi avete disegnato gli occhi.. Succede che tutto il resto viene da sé, è come se tutti gli altri pezzi  scivolassero da soli intorno a quel punto iniziale […] il problema è: dove cavolo sono gli occhi del mare?”

Premio: 5 libri

LA NUOVA FRONTIERA

Nome: Thias Siciliano

Titolo libro: “Le battaglie del deserto”

Luogo scatto: Finale Ligure

Citazione: “No, non ero affatto guarito: l’amore è una malattia in un mondo dove l’unica cosa naturale è l’odio.”

Premio: 1 libro

 

LEGGERE

Nome: Deborah Desire

Titolo libro: “Il gioco della notte”

Luogo scatto: Padova

Citazione: “Non ti mordono” la prese in giro Vane. “Guarda.” Prese un tovagliolo e lo mise sotto uno dei bignè ricoperti di zucchero a velo, poi diede un morso.”

Premio: 5 libri

LONGANESI

Nome: Alessandro Pironti

Titolo libro: “Il caso Collini”

Luogo scatto: Santorini

Citazione: “Mi creda, Leinen, le persone non son bianche o nere… Sono grigie.”

Premio: 5 libri

MARSILIO

Nome: Alice Raffaele

Titolo libro: “Uomini che odiano le donne”

Luogo scatto: Patti

Citazione: “Qualsiasi tentativo da parte di medici o altre autorità di iniziare una conversazione sui suoi sentimenti, la sua vita interiore o il suo stato di salute era stato accolto, con loro grande frustrazione, da un silenzio compatto e corrucciato e da uno sguardo fisso sul pavimento, il soffitto o le pareti. Coerente, lei aveva incrociato le braccia e rifiutato di partecipare ai test psicologici. La sua totale opposizione a ogni tentativo di misurarla, pesarla, classificarla, analizzarla ed educarla si estendeva
anche alla scuola […]”

Premio: 5 libri

MINIMUMFAX

Nome: Mariachiara Montera

Titolo libro: “Inconfondibile tristezza”

Luogo scatto: Torino

Citazione: “Arrivammo al marciapiede e sciogliemmo la stretta di mano. Come avrei voluto, in quel momento, che il mondo intero fosse una strada.”

Premio: 5 libri

MIRAGGI

Nome: Ilaria Cigna

Titolo libro: “Ti amo ma posso spiegarti”

Luogo scatto: Favignana

Citazione: “Teniamoci stretti che c’è vento forte che ci porta via teniamoci stretti facciamoci stretti bellezza mia abbracciamoci coi bracci aggambiamoci con le gambe addentiamoci annodiamo i nostri capelli ai nostri capelli incastriamoci le dita dei piedi diamoci le mani guardiamoci senza mai dimenticarci di guardarci dentro gli occhi c’è un vento così forte che ci porta via”.

Premio: 3 libri

MONDADORI

Nome: Piero Domenino

Titolo libro:La caduta dei giganti”

Luogo scatto: Corsica

Citazione: “Io non intendo insultare Lord Fitzherberter e nemmeno Mr Perceval Jones. A loro dico semplicemente: signori, voi ormai siete storia. Amici lavoratori, noi siamo il futuro!” cit. William Williamsalias Billy Bisalias Billy con Gesù

Premio: 20 libri

 

NORD

Nome: Marianna Di Felice

Titolo libro: “L’ultimo giorno”

Luogo scatto: Tortoreto

Citazione: Sollevò il contagocce. “Non dovrei farlo” mormorò.
“Perché no?”
“Dovresti farlo tu”.
“Io?Perché?”
“Perché ti amo.”
Le piaceva sentirselo dire, eppure rispose: “Ho paura”.

Premio: 5 libri

 

PIEMME

Nome: Lisa Genova

Titolo libro: “Perdersi”

Luogo scatto: Carbonara Scrivia

Citazione: “…I miei ieri stanno scomarendo, i miei domani sono incerti, e allora per cosa vivo? Vivo giorno per giorno. Vivo nel presente . Uno di questi domani
dimenticherò di essere stata qui davanti a voi a tenere questo discorso. Ma solo perché presto me ne dimenticherò non vuol dire che l’oggi non conta…”

Premio: 10 libri

PONTE ALLE GRAZIE

Nome: Francesca Baro

Titolo libro: “Il diavolo custode”

Luogo scatto: Strambito

Citazione: “Un giorno me ne sono andato per i fatti miei. Ho imparato la solitudine. Da allora l’ho cercata.”

Premio: 5 libri

 

SALANI

Nome: Irene Trabalza Marinucci

Titolo libro: “Le streghe”

Luogo scatto: Canet de fals

Citazione: “Non voglio vivere più di te. Non sopporto l’idea che un’altra persona si occupi di me.”

Premio: 5 libri

SONZOGNO

Nome: Sara Orlandoni

Titolo libro: “Il profumo del pane e della lavanda”

Luogo scatto: Corvara

Citazione: Sydney lo guardò con aria delusa, ma si strinse nelle spalle e di  mise a discutere i gusti con la figlia: cioccolato e menta, fragola e  rabarbaro, pesca al caramello, vaniglia e caffè… Era stata un’idea di nonno  Hopkins. “Da’ alle persone qualcosa che ancora non sanno di adorare e non si  scorderanno mai di te”

Premio: 5 libri

SPERLING & KUPFER

Nome: Elena Habler

Titolo libro: “Il gusto segreto del cioccolato”

Luogo scatto: Tambre d’Alpago

Citazione:  ” E’ vero, la vita può riservare molti momenti amari, che di tanto in tanto però vengono stemperati da dolci esplosioni di felicità che rendono l’esperienza più piacevole”

Premio: 10 libri

SUR

Nome: Serena Cacchioli

Titolo libro: Viva la Musica!

Luogo scatto: Montechiarugolo

Citazione: “e se non mi lavassi, trascurassi l’igiene e uscissi a scandalizzare tutti con questo muso?”

Premio: 20 libri

TEA

Nome: Irene Trabalzi Marinucci

Titolo libro: “La vita è così”

Luogo scatto: Canet de fals

Citazione: “Vedere la persona che ami soffrire grandemente e, cosa peggiore, leggere il terrore nei suoi occhi, a mio parere è molto peggio che la morte stessa. Se avessi potuto donare la mia vita in cambio della fine di quella paura, di quella sofferenza, mi sarei fatto avanti immediatamente. Non si tratta né di coraggio, né di generosità. Vederla soffrire, vederla spaventata, sono state le sensazioni peggiori della mia vita. Se avessi potuto scambiare la mia vita con la fine di quel dolore e di quella paura, non avrei esitato, semplicemente per sfuggire a quello che provavo vedendola così. E’ stata l’esperienza più vicina alla tortura che abbia mai vissuto. Fatta eccezione, credo, per l’essere rimasto qui senza di lei.”

Premio: 5 libri

VALLARDI

Nome: Fabiana Di Giorgio

Titolo libro: “Mamma che buono”

Luogo scatto: Brindisi

Citazione: “E’ collegato alla foto perchè il mio cane ha la passione per il cibo. E’ sempre affamato e quando ci sediamo a tavola fa il pazzo per ricevere qualcosa da mangiare da noi.”

Premio: 4 libri

 

VOLAND

Nome: Giuditta Casale

Titolo libro: “Senza passare per Baghdad”

Luogo scatto: Marina di Camerota

Citazione: “Non sono d’accordo con chi dice che dentro l’alfabeto siano potenzialmente racchiuse tutte le storie del mondo. Io ho il fuoco dentro: nel falò dei miei pensieri le lettere bruciano velocemente”

Premio: 5 libri

 

I vincitori sono pregati di inviare un’email all’indirizzo concorso@gliamantideilibri.it identificandosi (sono Tizio Caio e mi sono classificato primo per la casa editrice Pincopallo) e comunicando l’indirizzo a cui spedire il premio in libri, entro e non oltre il 10 ottobre 2012.

0

Ti potrebbero interessare...

  • La Gradiva

    Per me nulla di fatto, ma complimenti ai vincitori. Bellissime foto e bellissimi premi. Grazie per l’opportunità data, come vi ho già detto in un post precedente, spero che i prossimi concorsi siano di merito e non di fortuna. Sono molto stimolanti :)

Login

Lost your password?