7,9 mln di dollari per rara copia della bibbia dell’ornitologia “The Birds of America”

Adnkronos, 21 gennaio, 13.20

Una rara copia della famosa opera dell’ornitologo statunitense di origine francese John James Audubon (1785-1851) dal titolo “The Birds of America” (Gli uccelli di America), considerata la bibbia dell’ornitologia del XIX secolo, e’ stata venduta ad un’asta di Christie’s a New York per 7,9 milioni di dollari. Si tratta del terzo prezzo piu’ alto mai pagato al mondo per un libro a stampa.

Ad acquistare l’esemplare e’ stato un collezionista americano, che ha richiesto di restare anonimo, il quale e’ intervenuto all’asta via telefono. Un’altra prima edizione di ”The Birds of America” e’ stata venduta nel dicembre 2010 da Sotheby’s a Londra per 11.5 milioni di dollari, segnando il record mondiale per il libro piu’ caro. La rara opera di Audubon battuta a New York era stata messa in vendita dagli eredi del quarto Duca di Portland ed e’ accompagnata dalla prima edizione completa dei cinque volumi della serie di Audubon ”Ornithological Biography”.

Secondo gli esperti tra il 1827 e il 1838 Audubon fece stampare in Inghilterra circa 200 copie di “The Birds of America”, di cui oggi ne restano 120 esemplari: di questi, 107 sono custoditi in istituzioni pubbliche e 13 fanno parte di collezioni private. Il volume e’ alto quasi un metro perche’ l’autore volle raffigurare gli uccelli nella loro dimensione reale e nel loro habitat naturale: contiene 435 immagini colorate a mano di 497 specie di volatili.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?