Parole e letture per ricordare Chiara Palazzolo

Mercoledì 31 ottobre alle ore 17.00, a Roma, presso la Casa delle Letterature (piazza dell’Orologio, 3), verrà ricordata la scrittrice Chiara Palazzolo, regina dell’horror italiano prematuramente scomparsa il 6 agosto scorso.

 A circa tre mesi dalla sua prematura scomparsa, il 31 ottobre prossimo verrà ricordata a Roma la scrittrice Chiara Palazzolo, che con i suoi romanzi ha riportato in luce in Italia il genere fantastico.

L’evento vedrà la partecipazione di numerosi scrittori, giornalisti ed intellettuali tra cui Gianni Romoli, sceneggiatore di Le fate ignoranti e Saturno contro, Maria Giulia Castagnone, editor della casa editrice Piemme, Stefania Auci, Simonetta Bartolini, Rita Charbonnier, Laura Gialli, Loredana Lipperini, Giuseppe Lupo, Giuliana Misserville, Annella Prisco Saggiomo, Elena Raugei, Marta Salarelli e Alessandra Zengo.

Chiara Palazzolo, scrittrice di origine siciliana scomparsa a Roma il 6 agosto scorso dopo una lunga malattia, avrebbe compiuto 51 anni proprio il 31 ottobre. Dopo la laurea in Scienze Politiche alla Luiss, collabora con numerose testate giornalistiche fino all’esordio editoriale del 2000 con il romanzo La casa della festa (Marsilio Editori), per il quale riceve il premio Orient Express. I suoi lettori la ricordano soprattutto per la Trilogia Mirta-LunaNon mi uccidere (2005), già opzionato dal cinema, Strappami il cuore (2006), Ti porterò nel sangue (2007) e per l’ultimo capolavoro edito da Piemme, Nel bosco di Aus (2011), romanzo che è stato candidato a Libro dell’anno della trasmissione radiofonica Fahrenheit e finalista al “Gran premio delle lettrici” della rivista Elle.

Fonte: Comunicato Stampa PIEMME

Per tutti i nostri lettori, ecco il saluto che Chiara Palazzolo ci aveva lasciato qualche tempo fa:

0

Ti potrebbero interessare...

Login