Gian Antonio Stella vince il Premio Indro Montanelli

Adnkronos, 28 novembre, 16.35

* Aostasera.it

Gian Antonio Stella, editorialista del ”Corriere della Sera” e autore di numerosi articoli, saggi e libri, tra cui il bestseller ”La casta”, scritto con Sergio Rizzo (oltre 1.200.000 copie vendute), e’ il vincitore del Premio di scrittura Indro Montanelli 2011, istituito dalla Fondazione Montanelli Bassi di Fucecchio. Il Premio Giovani andra’ al libro ”Dimenticati. Vittime della ‘ndrangheta” di Danilo Chirico e Alessio Magro (Castelvecchi Editore), un’ampia ricerca sui crimini dell’associazione mafiosa che ha ormai spinto i propri tentacoli ben oltre la Calabria, come attestano anche le piu’ recenti cronache giudiziarie.

I riconoscimenti saranno consegnati sabato 3 dicembre, alle ore 11. La cerimonia si svolgera’ presso la Tinaia del Complesso Corsini, a Fucecchio (Firenze), paese natale di Montanelli, e vedra’ presenti, oltre ai vincitori, alcuni ospiti tra cui il direttore del ”Corriere della Sera” Ferruccio de Bortoli, il presidente onorario dell’Accademia della Crusca, Francesco Sabatini, e il cantante Gino Paoli, che leggera’ una selezione di testi dei vincitori. Il premio di scrittura intitolato a Indro Montanelli, istituito nel 2001 e arrivato oggi alla quinta edizione, e’ organizzato dalla Fondazione Montanelli Bassi con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Fucecchio, paese natale del grande giornalista.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?