L’amore secondo Eva – Simonetta Caminiti

Titolo: L'amore secondo Eva
Autore: Caminiti Simonetta
Data di pubbl.: 2014
Casa Editrice: Il Pineto
Genere: Romanzo d'amore
Pagine: 185
Prezzo: 11,00

Esiste al mondo un futuro migliore del passato?

Un libro di amore, di gioia, di solitudine, di scoperta. Sono le quattro facce de L’amore secondo Eva di Simonetta Caminiti. L’autrice calabrese, nonché corrispondente de Il Giornale, ci consegna una storia raffinata, che a primo acchito sembrerebbe diretta a un target adolescenziale, ma che pian piano si trasforma in un’analisi profonda dell’amore.

La trama non è complessa. C’è al centro la storia di una ragazza adolescente con le sue paure e le sue incertezze, che si innamora di un ragazzo completamente diverso da lei. C’è l’incontro – scontro con sua sorella e la propria famiglia, ma c’è anche un ingrediente che rende particolare questo libro, ossia, la forte componente psicologica e comportamentale che l’autrice non manca mai di illustrarci.

Le descrizioni sono ben delineate ed è l’aspetto sensoriale e psicologico che viene messo maggiormente in risalto. Tutto viene scorporato e smembrato, a parlare sono i pensieri della protagonista e la forma che lei dà loro. C’è l’erotismo solo immaginato, reso appetitoso da pensieri piccanti che giocano sul sottile filo che separa “istinto/razionalità”.

È un continuo gioco di sensazioni che ci riportano indietro nel tempo. A quando adolescenti siamo stati solo spettatori di quella guerra che si è combattuta nelle nostre viscere, tra i nostri ormoni intenti a trasformare e ad alimentare il nostro corpo e quell’amore focoso che ci ha dato una nuova anima.

Nel libro di Simonetta Caminiti ripercorriamo questo viaggio. Riviviamo sulla nostra pelle queste sensazioni. L’amore di Eva è un’analisi profonda, estrema in alcuni punti, perché l’adolescenza non è un’età morbida. O è nera, o è bianca. È il momento in cui tutto si vive in maniera cosciente. Si scopre, si ama, si gioisce ma ci si sente anche unici, inimitabili e quindi soli.

Dal punto di vista tecnico siamo di fronte a una scrittura scorrevole, descrittiva, ma che lascia spazio all’immaginazione. L’autrice non si abbandona alla tentazione di cadere in uno smodato uso degli aggettivi. In alcuni punti ha un taglio cinematografico.

L’amore secondo Eva è un romanzo da leggere e da interpretare. Semplice ma altrettanto intrigante, dolce ma anche riflessivo. In poche parole un’opera che lascerà il segno nel lettore.

0

Acquista subito

Martino Ciano

Classe 1982, vive a Tortora, comune della provincia di Cosenza. Promesso ragioniere, lascia la partita doppia per la letteratura, la poesia, la musica e il giornalismo. Si laurea in Scienze Storiche all’Università La Sapienza di Roma. Attualmente è corrispondente per l’emettente televisiva Rete 3 Digiesse. Nel 2011, l’incontro con Gli amanti dei libri, per cui cura la rubrica Amabili letture. Collabora anche con le riviste letterarie Euterpe, Satisfiction e Zona di Disagio di Nicola Vacca. Ama scrivere racconti, alcuni dei quali sono stati pubblicati su siti e riviste on-line. Tra questi, La logica del difetto è nel catalogo dalla Bla - Bookmark Literary Agency di Paolo Melissi. La sua pagina personale facebook è Dispersioni 82. AMABILI LETTURE: I libri che mi piacciono, i classici che mi hanno formato, il profumo delle parole che mi hanno riempito l’anima. Sono un lettore anarchico, che si sposta da un genere all’altro con il solo obiettivo di saziare le mie curiosità. Voglio condividere con voi le mie impressioni sulle opere che mi hanno reso un divoratore di parole. In questo spazio verrà data voce agli esordienti, agli autori dimenticati, ai poeti, ai sognatori, agli irregolari. La letteratura è arte e scrivere d’arte è il mestiere più bello del mondo.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?