Vita privata di una sconosciuta – Elena Mauli Shapiro

Titolo: Vita privata di una sconosciuta
Autore: Mauli Shapiro Elena
Casa Editrice: Garzanti
Genere: Narrativa
Pagine: 172
Prezzo: 18,60
 

Una dimensione nella quale passato, presente e futuro si fondono, il tempo è indefinibile, la verità è soggettiva e la realtà è discutibile. “Vita privata di una sconosciuta” è la storia di una donna raccontata attraverso i suoi ricordi, piccoli frammenti di quotidianità; tutto contenuto in una scatola che arriva nelle mani di un professore, Trevor Stratton. Attraverso ogni singolo oggetto, Trevor riesce a svelare piano piano dettagli e segreti che vanno a comporre il puzzle della vita di questa giovane donna. Una vita, quella di Louise, particolare, piena di piccoli elementi nascosti, sogni, fantasie, paure, sofferenze e momenti di gioia irresistibile, insomma una vita privata che non è destinata a rimanere tale.

Questa è la sensazione che… “Vita privata di una sconosciuta” mi ha trasmesso sin dalle prime pagine. Bisogna ammettere che lo stile dell’autrice è molto particolare, a volte si ha la sensazione di perdersi tra le storie dei personaggi e di non capire di preciso cosa stia succedendo, ma è proprio questo che intriga il lettore e lo spinge a continure finchè tutto all’improvviso inizia ad avere senso.. Il libro è reso ancora più interessante dalle immagini dei singoli componenti del contenuto della misteriosa scatola e dalle riflessioni del professore che ne arricchiscono le pagine. All’iniziodella narrazione è facile perdersi nell’ intreccio di parti narrative, foto, lettere, note, appunti e una cascata di nomi, luoghi e date apparentemente sconnessi. Ma l’importante è non lasciarsi scoraggiare, solo andando avanti i tasselli inizieranno a prendere ognuno il proprio posto, anche se alla fine non tutto è davvero così scontato…

 

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login