Le cose cambiano, storie per fermare i soprusi sui giovani

Martedì 7 maggio alle 12.00 avrà luogo la conferenza per presentare «Le Cose Cambiano», il primo sito web nato per combattere il bullismo e l’omofobia attraverso la condivisione di storie. La Sala Buzzati, via Balzan 3 (MI) ospiterà il lancio di questa nuova iniziativa rivolta ai giovani e giovanissimi che troppo spesso diventano vittime ignorate di soprusi per via della loro timidezza o dell’orientamento sessuale. Attraverso i racconti messi sul sito i ragazzi troveranno ciò che avrebbero sempre voluto sentirsi dire ma che nessuno aveva ancora raccontato loro in modo così diretto. Durante l’incontro interverranno Ferruccio de Bortoli, direttore Corriere della SeraFulvio Zendrini, responsabile comunicazione Le cose cambiano, Linda Fava, coordinatrice editoriale Le cose cambiano, Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, consulente scientifico Le cose cambiano, Gianluca Comin, consigliere delegato Enel Cuore Onlus, Paolo Giordano, scrittore.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?