Io non ci sto! L’estate che divenni partigiana – Gabriele Clima

Titolo: Io non ci sto! L'estate che divenni partigiana
Autore: Gabriele Clima
Data di pubbl.: 2017
Casa Editrice: Mondadori
Genere: Romanzo per ragazzi
Pagine: 144
Prezzo: 9,50

Dopo due anni senza vedere il nonno, Giulia si prepara a passare l’estate da lui in campagna. Che bello rivederlo, e trascorrere insieme del tempo in mezzo al verde! La gioia che Giulia prova aumenta una volta che si ritrova con Marta, esuberante compagna di giochi d’infanzia. Le due ragazzine si divertono passeggiando e mangiando gelati, fino a quando si imbattono in Tosi, un ragazzino che pensa di potere far colpo sulla nuova arrivata mostrandosi arrogante e altezzoso. Decidono di ignorarlo, ma diventa impossibile fare finta di niente quando arriva Testa-de-Mul, il matto del paese, che mostra a Giulia tutto soddisfatto il suo barattolo pieno di mosche. Tosi e compagni, infatti, non perdono l’occasione di deriderlo e insultarlo, mandando Giulia su tutte le furie. Una volta che la ragazza racconta al nonno quello che è successo, però, si rende conto dalla sua risposta che ormai in paese lo considerano tutti scemo, e le consiglia di dimenticare l’espisodio. La ragazza è incredula e amareggiata: possibile che non solo i bulletti, ma anche il nonno e la sua amica non si rendano conto di quanto sia ingiusto considerare scema e indegna di rispetto una persona? Chi dice le cose non possano cambiare? Giulia è determinata: lei non ci sta. Vuole cambiare la mentalità del paese e difendere Testa-de-mul. E ad aiutarla sarà il nonno, che, dopo essersi reso conto che Giulia ha ragione, le racconterà con le lacrime agli occhi di quando lui e i suoi amici dissero “no” alle ingiustizie portate dal fascismo. Come loro un tempo, anche la nipote adesso è partigiana, perché, come le rivela, è partigiano “chiunque si ribelli, chiunque faccia sentire la propria voce, chiunque si schieri contro le ingiustizie” (pg. 72).

Il passato influenza il presente in questo delizioso libro scritto da Gabriele Clima, autore e illustratore milanese. Consigliato a partire dai 9 anni, adatto a ogni tipo di lettore grazie alla scorrevolezza del testo e alla semplicità con cui racconta una storia avvincente e originale.

1
Maddalena Moccetti

Nata a Lugano (Svizzera) nel 1991, ho scoperto a sei anni che leggere fiabe era la cosa più bella del mondo. Laureandomi in “Children’s Literature” a Londra, ho trovato la scusa perfetta per continuare a farlo.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?