Il libro perduto. La più incredibile storia mai scritta – P. Baccalario, E. Jauregui

Titolo: Il libro perduto. La più incredibile storia mai scritta
Autore: Baccalario Pierdomenico, Jauregui Eduardo
Data di pubbl.: 2017
Casa Editrice: Giunti Editore
Genere: romanzo per bambini
Traduttore: Alessandra Orcese
Pagine: 213
Prezzo: 12,90

Alba e Diego vivono a Barcellona. La loro zia Bea è titolare di una libreria molto particolare, l’Abracadabra, un posto magico. Alba e Diego sanno che leggere libri da Zia Bea è un’avventura fantastica e Il libro perduto di Pierdomenico Baccalario e Eduardo Jauregui è proprio un’avventura fantastica per bambini dagli 8 anni, ma anche per chi bambino non lo è più all’anagrafe, ma ancora in fondo all’animo, perché quest’opera è divertente e ironica.

Un giorno come tanti in cui avviene il lancio del libro “La più incredibile storia mai scritta” di Lucy Ferrer, Alba e Diego – accaniti lettori – corrono alla libreria della zia per averne una copia. Già la folla si è ammassata lungo la strada in attesa dell’apertura del negozio, ma sta per arrivare una grande delusione: saracinesche abbassate ad oltranza. Infatti da tutte le copie esistenti del libro sono scomparse le parole e anche le illustrazioni. Delusione totale. Non resta che dedicarsi all’ora di letteratura a scuola. E mentre i due fratelli in classe ascoltano una compagna che legge ad alta voce  alcune pagine di Peter Pan, accade un fatto eccezionale: durante un combattimento Capitan Uncino afferra una pistola laser. Come mai quasi in contemporanea due eventi così particolari sconvolgono il mondo dei libri? Esiste un nesso? Per risolvere il mistero delle parole scomparse ci vuole intelligenza, astuzia e tanto coraggio. E Alba e Diego, i due giovani lettori, sono pronti per partire in questa straordinaria avventura che va oltre l’immaginabile.

Così Jauregui racconta il romanzo:“ È una storia ispirata dall’amore per le librerie, quelle con una magia impalpabile che ti coglie appena attraversi la soglia e ti trasporta in altri mondi. Una scintilla che ha acceso la nostra immaginazione, e il risultato è una serie in cui i lettori possono realizzare il sogno di entrare veramente nelle loro storie preferite. E inoltre possono visitare le librerie – incredibili, ma vere – in cui sono ambientate le storie, come Abracadabra a Barcellona…”. Condivido pienamente  e non avrei potuto esprimere meglio questo giudizio, perché Il libro perduto è proprio un ottimo modo per far conoscere i grandi classici della letteratura per l’infanzia. Infatti i cattivi, gli oggetti magici e le creature fantastiche sono caduti nei romanzi classici più noti come è stato per Peter Pan.

Quest’opera è un’amalgama di magia, immaginazione, fantasia, avventura… La lettura è piacevole ed emozionante. Non resta che scoprire se prima che l’inchiostro si asciughi del tutto Alba e Diego riusciranno a smascherare chi ha ordito questi terribili crimini letterari e potranno salvare le storie più belle che siano mai state scritte.

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?