Design Library, la biblioteca per il “network reale”

Fare «network reale», diventare un punto d’incontro e confronto dal quale far nascere nuove idee di alta qualità. Questa è l’idea di Lorenzo Piazzi, laurea in arredatore d’interni all’Istituto Europeo di design e vicepresidente della Design Library di via Savona, Milano.

Nata nel 2006 come biblioteca, con gli anni si è poi sviluppata  in una serie di sale, tra cui una adibita a conferenze, e una zona caffè nella quale potersi rilassare. La partenza è stata un po’ in sordina, come purtroppo spesso capita ai progetti che precorrono il proprio tempo, ma col passare degli anni i risultati hanno iniziato ad essere visibili. La Design Library, coi suoi 20.000 testi circa, punta ad essere un luogo di confronto tra appassionati di design ma anche terreno di scoperta per neofiti ed è il luogo giusto per incontrare i maggiori esponenti del settore, per fare progetti, organizzare presentazioni… insomma, una vera e propria fabbrica di idee. L’associazione punta a valorizzare il patrimonio storico dei testi ed offrirne, attraverso incontri settimanali che trattano diverse tematiche all’interno del settore, approfondimenti e visioni sempre più complete e innovative.

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?