Pagine da Chef – Cheesecake!

Titolo: Chhesecake! 50 ricette per ogni occasione al forno, a freddo, dolci e salate
Autore: Padula Mauro, Turconi Carolina
Casa Editrice: Sperling & Kupfer editore
Genere: ricettario
Prezzo: 15.90 €

Voto: 4 padelle

Perché leggere questo libro: per immergersi nelle atmosfere americane con un pizzico di sapore tutto italiano

Chi l’ha detto che le migliori cheesecake si mangiano a New York? Se lo sono chiesto Mauro Padula, fotografo, food stylist e cofondatore del blog QuandoPasta.it e Carolina Turconi, collaboratrice in varie vesti, del sito www.giallozafferano.it. La risposta è in questo libro, Cheesecake!, che nasce dall’incontro tra la tradizione americana e l’insaziabile golosità tipicamente italiana.

Si tratta di un testo ricco di ricette dedicate a uno speciale tipo di torta: la cheesecake. E come recita il sottotitolo, si tratta di 50 ricette per ogni occasione, dal forno, a freddo, dolci e salate.

Un’ampia introduzione spiega in modo preciso e dettagliato quali utensili, stampi e teglie utilizzare. Non mancano le regole d’oro per creare il perfetto cheesecake, né preziosi suggerimenti su come preparare la base e cuocere a bagnomaria le nostre speciali creazioni.

Fondamentale è la scelta dell’ingrediente principale: il formaggio, a cui è dedicato un intero capitolo.

 Ma la cosa più importante che gli autori non mancano di sottolineare è quanto sia facile e divertente realizzare e decorare le cheesecake.  Bastano infatti pochi trucchi e un pizzico di fantasia per preparare queste delizie che incontreranno sicuramente i gusti di tutti.

 Ciò che rende curioso questo libro, oltre alle belle immagini, è la quantità di varianti proposte per ogni ricetta. Da segnalare anche il perfetto equilibrio che si crea tra la ricetta originale americana e il gusto e la creatività tipicamente italiani.  Ve ne segnalo qualcuna: versione cheesecake della torta Sacher, Cheesecake per i bimbi, Cheesecake pops, Cheesecake con pomodori secchi e Cheesecake con caprino e zucchine grigliate.

 È sempre difficile scegliere UNA sola ricetta. Visto che ormai si avvicinano le festività natalizie, ecco un suggerimento particolarmente adatto. La decorazione di questo cheesecake ricorda l’agrifoglio. E allora che cosa aspettate? Accendete i fornelli e preparatevi a gustare la torta più dolce del mondo.

MINI DI NATALE

 Base: 220 g di biscotti integrali, 60 g di nocciole sgusciate tostate, 70 g di burro, 1 cucchiaio di miele

 Crema: 350 g di formaggio cremoso, 50 g di zucchero, 70 g di pasta di nocciole al 100%, 1 uovo, 1 cucchiaio di cacao amaro, 30 ml di rum bianco

 Decorazione: 100 g di cioccolato, 12 ciliegie candite, foglie di menta, granelli di nocciola

Tritate finemente i biscotti con le nocciole, unite il burro fuso, il miele e amalgamate.  Distribuite e pressate il composto sul fondo e sui bordi di 12 stampini da mini-cheesecake o in alternativa in pirottini di carta collocati in una teglia per muffin.  Mettete a rassodare in frigorifero per almeno 15 minuti. In una ciotola mescolate il formaggio con lo zucchero per ottenere un composto cremoso.  Aggiungete l’uovo e successivamente la pasta di nocciole, il cacao e il rum. Mescolate con cura.  Versate la crema sulle basi di biscotto e cuocete in forno preriscaldato a 160° C per circa 20 minuti.  Fate raffreddare le mini-cheesecake a temperatura ambiente, poi riponetele in frigorifero per almeno 6 ore. Decorate ogni mini-cheesecake con il cioccolato fuso, ciliegie candite, granelli di nocciola e foglie fresche di menta.

 

0

Acquista subito

Sono appassionata di libri e di cucina fin da piccola. Sono in particolare golosa di dolci e mi diverto a cercare nuove e gustose ricette su libri, giornali e soprattutto durante i miei viaggi. Appena riesco mi cimento in nuove sperimentazioni usando amici, colleghi e parenti come cavie. Alla fine sembrano contenti. Immaginate la mia gioia quando ho avuto la possibilità di dare sfogo alle mie passioni collaborando per la rubrica di cucina degli Amanti dei libri!

Ti potrebbero interessare...

  • http://www.quandopasta.it Mauro

    Grazie per la bella recensione e, soprattutto, per aver compreso lo spirito “italiano” del libro! ; )

Login

Lost your password?