Bando di concorso del Premio Etica in Atto

E’ aperto il bando della quinta edizione del Premio Etica in Atto (precedentemente noto come Premio Borrello) per la nuova drammaturgia. Il Premio, a cadenza biennale, nasce dall’ associazione culturale-sociale “Le Acque dell’Etica” con l’interesse di regalare al teatro contemporaneo, anno dopo anno, temi di importante e sentito valore etico. Le tematiche di quest’anno attorno alle quali dovranno essere sviluppate le opere teatrali, sono legate alla testimonianza ed ai valori fondamentali che il giornalista Antonio Russo, ucciso a Tblisi in Georgia, il 16 ottobre del 2000, ha descritto con la sua vita: diritti umani, ambiente, informazione, impegno civile, infanzia, libertà di pensiero e parola, guerra, coscienza sociale, minoranze, disabilità , violenza di genere. Il soggetto e la forma teatrale sono liberi, e sono ammessi lavori in lingua italiana e dialettale, purché siano inediti e non superino i 150 minuti di durata. Gli autori per partecipare dovranno inviare entro il 15/06/2013 all’associazione “Le Acque dell’Etica” presso Doriana Vovola, via Naz. Adriatica 56/c, 66023 Francavilla al Mare (Ch) a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, cinque copie rilegate dell’opera prive del nome dell’autore, redatte in lingua italiana, una copia dell’ elaborato in formato digitale (preferibilmente cd/dvd), allegando in separata busta chiusa il proprio curriculum vitae. Il plico dovrà  recare in calce la dicitura “Premio Etica in Atto per la nuova drammaturgia 2013″. I testi teatrali saranno valutati da una giuria formata da cinque componenti scelti fra le personalità  di spicco e più rappresentative del mondo teatrale, accademico e giornalistico, mentre la cerimonia di premiazione si terrà  a Pescara presso l’ Aurum il 7 Settembre 2013. Per maggiori informazioni e per visualizzare il bando completo visitare il sito www.leacquedelletica.com

 

0

Ti potrebbero interessare...

  • Rinkashika

    Interessante, credo parteciperò.

Login

Lost your password?