Non esiste solo la cinghia – Stefano Manca & David De Filippi

Titolo: Non esiste solo la cinghia - Manuale tragicomico di pedagogia
Autore: David De Filippi, Stefano Manca
Data di pubbl.: 2014
Casa Editrice: DeAgostini
Genere: Manuale
Pagine: 283
Prezzo: € 14.00

Il manuale tragicomico del Dott. Rocco Bilaccio, esperto di scienza e cultura, impersonificato da Stefano Manca e David De Filippi, si presenta come una valigetta portautensili per l’educazione dei propri figli soprattutto durante i loro primi mesi di vita. La cosa straordinaria di questo libro è che riesce non semplicemente a strapparti un sorriso, ma addirittura a farti sbellicare dalle risate in un periodo non facile della vita di un neo-papà: l’attesa del grande arrivo, i preparativi, gli ormoni della mamma (prima e dopo il parto), le visite improvvise dei parenti, le notti insonni, i mille acquisti necessari alla sopravvivenza di un esserino di 3 kg, le poppate diurne e notturne, il cambio pannolini, i fragili equilibri di moglie e marito (faticosamente costruiti in anni di convivenza) distrutti in un istante, i consigli di molti amici “esperti” del settore. Tutto questo e molto altro viene descritto passo – passo da chi figli li ha veramente e li sta crescendo al massimo delle proprie possibilità.

Dott. Rocco Bilaccio “Comuqnue ecco la frase che sintetizza il mio metodo: l’educazione è amore. La pedagogia è questo ed è una cosa naturale.” (p. 87)

I due autori, incontrati a Torino al salone del Libro 2014, hanno definito questo libro come corso preparto per papà, perchè per quanto l’ostetrica possa essere brava a prepare i genitori e per quanti libri di educazione puerile loro possano leggere, non sapranno mai cosa li aspetterà davvero fino a quando non avranno per casa il loro frugoletto ed inizieranno a relazionarsi veramente con lui.

Stefano Manca e David De Filippi, sfruttando sia gag-divertenti della loro pluri-esperienza genitoriale (per esempio il capitolo LA FAIDA, p. 129) sia momenti meno ludici, ma riflessivi (capitolo SPICCARE IL VOLO p.252) riescono a dare due messaggi precisi netti in molti capitoli del libro:

  • Non sei nè il primo, nè l’ultimo papà al mondo, quindi rilassati che prima o poi tutto questo finirà
  • Cerca di goderti ogni singolo istante del tuo bambino, senza indottrinarlo o schematizzarlo troppo; il tempo che lui vorrà stare con te è infinitivamente inferiore a quello in cui tu vorrai stare con lui, quindi non sprecarlo!

“I bambini, infatti, nascono già con tutti gli anticorpi necessari a difendersi da un’educazione moderatamente difettosa, che comprende qualche sbaglio mediamente importante. Il vero danno non glielo procurerai quando sono figli perchè, come detto, possiedono dei meccanismi di difesa che li salveranno, ma comparirà quando, a loro volta, diventeranno padri” (p. 69)

4

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?