Letture in… terrazza

ggLa terrazza letteraria più informale della città di Bari ha festeggiato ieri il suo decimo appuntamento con gli amici lettori, editori, autori, attori, sfornando un “volume” a molteplici mani: quelle di Alessandro Garigliano per LiberAria Editrice, Francesco Dezio per Stilo Editrice, e Cristò Chiapparino per Caratteri Mobili.

L’iniziativa ha avuto luogo ieri sera alle 20 in piazza Mercantile 30, nel centro storico, per “Citofonare interno 8 & friends”, una serata di letturei, organizzate dal 2008 nelle case di Bari e dintorni da Ines Pierucci e Gianfranco D’Onghia, dell’associazione culturale e agenzia letteraria Ampi Margini. Filo conduttore delle letture, le sonorità sperimentali di Andrea La Bombarda (Aner), sonorità ipnotiche, profonde e scure mescolate con ambientazioni suburbane e industriali.

La serata ha riservato anche un’anteprima assoluta: Eugenio Vendemiale ha letto alcuni estratti dal suo primo romanzo “La festa è finita” in uscita a dicembre per CaratteriMobili.

In chiusura, le letture di chi ha voluto condividere con i presenti i propri scritti, o quelli di altri, testi pensati o testi insensati, ma soprattutto amati. Un microfono aperto alle letture, uno spazio dedicato ad autori emergenti e non, o a semplici lettori.
Davvero una bella idea per ritrovarsi tra amici a bere qualcosa, mangiare e leggere le proprie pagine preferite!

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?