La biblioteca gira su due ruote!

Se i ragazzi di Pianissimo si servono del furgone Leggiu e Antonio la Cava della sua apecar Bibliomotocarro, a Fiona Sansone bastano le due ruote della sua bicicletta Elliott per portare in giro libri e cultura. Tanta volontà, polmoni grandi e polpacci forti sono indispensabili per portarsi in bici più di cinquanta chili di volumi da portare nelle scuole o nelle biblioteche della regione Lazio.

A seconda dell’itinerario decide il suo carico e quando arriva a destinazione offre i suoi libri e si diverte a leggere testi e filastrocche per i più piccoli. “Non devono mai mancare le Fiabe italiane di Calvino o Piccolo blu piccolo giallo di Leo Lionni” afferma Fiona “Chiedo spesso alla gente di lasciarmi una storia o un oggetto del cuore: abbiamo una mucca senza un orecchio e una micro balena, dei piccoli portafortuna”.

Una bella quanto faticosa iniziativa, quando si dice il peso della cultura!

0

Ti potrebbero interessare...

Login