ASTROTREND D’AUTORE: 10 – 16 luglio

….. Leggi le previsioni e scopri il segno Bestseller della settimana con il suo autore!

 

SEGNO BESTSELLER DELLA SETTIMANA: ACQUARIO

COME ANTONIO GRAMSCI: “Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti”.

 

ARIETE: incipit incoraggiante di frasi distese, parole sagaci, consigli utili, amicizie che tornano. Dopo le tante recenti conflittualità finalmente sembrate proiettati in una dimensione più serena che vi consentirà di chiarire la vostra posizione e le vostre idee sia a livello professionale che privato. Sì, perché i fraintendimenti, ultimamente, sono stati all’ordine del giorno e per voi, abituati ad essere chiari e diretti, il fatto di non essere capiti brucia il doppio. Successi finanziari in arrivo con Mercurio positivo che vi rende abili negli investimenti e anche più fortunati del solito al gioco. L’amore vi spinge verso nuovi lidi narrativi grazie ai venti e agli accenti a favore: con Venere alleata rischiate di innamorarvi sul serio. Il weekend con la Luna nel segno si presenta interessante e ricco di cose da fare, ma dato che Marte è ancora contrario state attenti a non disperdere troppo le vostre preziose energie. Genere della settimana: narrativa brillante.

 

TORO: il prologo, con tanto di Luna storta, potrebbe urtare la vostra sensibilità: possibili discussioni tediose specialmente nell’ambiente di lavoro esasperate da un Mercurio conflittuale che rischia di alzare i toni e di rendervi poco accorti nella scelta delle parole da pronunciare. Per il resto, tutto sommato, non è poi così male: tra mercoledì e giovedì una buona Luna saprà sorprendervi tra le righe con sillabe inusuali e vi aiuterà a creare ponti relazionali utili al gioco di squadra. Momento strategicamente interessante per tessere con gli altri trame e progetti nuovi, ma non aspettatevi immediati ritorni economici per i quali occorrerà lasciar passare almeno il mese di luglio. Funzionano meglio le amicizie delle passioni a due che, al momento, sono inchiodate al foglio. La sensazione è quella di un blocco, di una frase criptica che va decifrata per capirne davvero il senso. Weekend di riflessioni a fondo pagina: cacciate le noticine e la malinconia. Genere della settimana: romanzo psicologico.

 

GEMELLI: incipit col botto tra applausi scroscianti e vocali a non finire grazie alla splendida Luna e a Venere nel segno. Momento favorevole per i viaggi di piacere o lavoro, per le pubbliche relazioni, per sostenere una vostra idea o un progetto: avete il carisma e la capacità seduttiva necessaria a portare chiunque dalla vostra parte, e Mercurio alleato conferma guadagni o finanziamenti in arrivo. Più concreti del solito saprete evitare di disperdervi in mille rivoli di sillabe saltando da una riga all’altra, ma porterete a casa il capitolo oltre che il risultato. Attenzione, invece, alle giornate di giovedì e venerdì un po’ strane, confuse, a rischio di qualche malinconia passeggera. Comunque sarà solo una passeggera nuvola d’inchiostro perché l’amore sta prendendo il volo come un delicato accento in poesia che vi trasporta su ali di suoni estatici. Buono il weekend da passare con gli amici al largo: nel mare o nei vostri sogni. Genere della settimana: romanzo di viaggio.

 

CANCRO: incipit sottotraccia con un marcato desiderio di mistero, silenzio, distanza da tutti i cori di sillabe, i vocalizzi degli amici, le seduzioni letterarie dei partner, le serenate in rima dei familiari. Insomma vorrete godervi un po’ di solitudine nel vostro mare interiore e, perché no, se siete in ferie, contemplare un vero andirivieni di onde che a voi ricorda sempre la vostra vita a pelo d’acqua. Tra giovedì e venerdì la sintonia con l’Universo sarà totale e ritroverete la voglia di parlare, di confrontarvi, di portare avanti anche professionalmente le vostre intuizioni a prescindere da tutto perché siete consapevoli che state seguendo la strada giusta. È un momento in cui vi sentite veramente ispirati e date molto più peso alle voci di dentro che a quelle di fuori. Il weekend, invece, causa Luna storta sarà a rischio di qualche alterco con possibili scambi verbali un po’ sopra le righe. Genere della settimana: paranormal romance.

 

LEONE: “vendesi la Luna e qualche stella sparsa” potrebbe essere il vostro incipit, tanto per chiarire che vi siete alzati con i nervi tesi e qualche sillaba di malinconia che vi è rimasta in gola. Lasciate correre la stanchezza, i troppi pensieri che rubano energia alle emozioni, quel chiudervi precipitoso nel vostro castello interiore quando vi fanno arrabbiare giusto per ricordare, almeno a voi stessi, che siete nati Re e Regine. Da giovedì con Mercurio nel segno e la Venere sempre splendida sarete totalmente fuori dal tunnel della prosa quotidiana con i suoi stilemi di cattivo gusto. È tempo di amicizie, di nuovi incontri, di progetti di squadra in cui voi possiate ricoprire, come è giusto che sia, un ruolo di coordinamento. E ci sono anche un bel po’ di soldi in arrivo: il bicchiere è mezzo pieno, tenetelo presente anche in questo weekend da brindisi! Genere della settimana: romanzo corale.

 

VERGINE: prefazione sottotono in preda ad una delle vostre crisi organizzative alla ricerca di ordine, pulizia e perfezione: tutto vi sembrerà storto e disarmonico, vorrete rifare l’indice, reimpostare i titoli, correggere refusi che vedete solo voi. Il risultato sarà un aumento d’ansia che tra giovedì e venerdì con la Luna opposta potrebbe inficiare il vostro senso pratico. Colpa anche della Venere ostile che vi rende insicuri e convinti che sul lavoro ci siano chiacchiere e invidie non dichiarate alle vostre spalle. Qualcosa di vero ci potrebbe anche essere con Saturno contro, ma sappiate fin da ora che in questo momento siete protesi ad ingigantire tutto. Fermatevi e respirate, pensate che Sole e Marte sono dalla vostra parte e vi rendono capaci di perseguire obiettivi importanti con cieca determinazione e una grinta, insolita per voi, ma capace di trainare gli altri. L’amore fugge via come una virgola a fine frase. Weekend dispendioso. Genere della settimana: criminologia.

 

BILANCIA: prologo di lungo respiro tra punti, virgole, rime baciate e qualche sogno, finalmente, fuori dal cassetto. La splendida Luna con l’aiuto di Venere prova a farvi volare, almeno fino a mercoledì. Se la tensione con Sole e Marte ancora contrari rimane sospesa nell’aria come puntini a fine frase, ciò è dovuto principalmente alle vostre ansie, più che a problemi oggettivi. Volete dare il meglio di voi, attraversare la mente dei vostri lettori tra sguardi ammirati, non omettere nemmeno una virgola. Lasciate andare questo bisogno di perfezione, siate voi stessi, perché piacete così: non artefatti, naturali, come un romanzo bucolico abbellito da illustrazioni d’artista. E poi vi aiuta l’amore che riprende quota, speranza, intesa. È tornata la passione e non come un possibile orizzonte letterario, ma con la realtà di una pagina già scritta, fitta, piena, travolgente, tra il nero dell’inchiostro e il bianco di una Luna d’estate. Occhio al weekend a rischio di polemiche. Genere della settimana: romanzo bucolico.

 

SCORPIONE: prefazione un po’ agitata dalla Luna storta che crea disguidi letterari e collisioni grammaticali specialmente in famiglia. Questione di nervi tesi e di sillabe buttate lì senza pensare. Nulla che non si possa aggiustare girando pagina sul prossimo capitolo perché tra mercoledì e giovedì col favore di una nuova Luna e la spinta di Sole e Marte sarete travolti da grandi passioni e sentimenti profondi, da emozioni a fior di penna e intuizioni perfette. Insomma qualcosa di bello succederà: forse una notizia inattesa, un ritorno inaspettato, una dichiarazione d’amore, una proposta di lavoro, l’invito per un evento molto glamour. Qualunque cosa sia, l’importante è sapere che sarà un successo e che potrete godere ancora questa settimana di un vento favorevole. Poi arriverà il sogno d’autunno quando Giove, il grande pianeta della fortuna, piomberà proprio su di voi, portando a compimento il vostro romanzo d’autore con applausi a scena aperta. Weekend casalingo tra giardinaggio e lavori domestici. Genere della settimana: romanzo d’avanguardia.

 

SAGITTARIO: prologo interessante per le chiacchiere, i dialoghi, lo scambio intellettuale, la scelta del font e della copertina. Siete mentalmente vivissimi grazie anche all’apporto di Mercurio che vi rende lucidi e al contempo ispirati, proiettati verso nuove strategie d’azione ed economiche. Potete condurre i giochi a livello professionale in questo pieno d’estate che vi vede protagonisti dentro la pagina e fuori dai margini. Attenzione, però, al cuore un po’ dolente, in preda all’ansia, alle rime che non tornano, ai versi ambigui di qualche poeta per caso. Venere è ostile e la Luna, tra mercoledì e giovedì, potrebbe riservare qualche malinconia e possibili conflitti familiari: trovare la giusta mediazione tra le vostre esigenze e le pretese altrui pare, al momento, difficile. Lasciate correre sulla scia di un Giove sempre benevolo che vi riempie di amici e di attenzioni. La passione, come un refrain d’autore, tornerà prima o poi. Buono il weekend a caccia d’arte e nuovi sogni. Genere della settimana: aforismi.

 

CAPRICORNO: carburate  a rilento, un po’ ansiosi per qualche conto che non torna, per un investimento di cui non siete sicuri, per la promozione che tarda. I vostri pensieri sono quasi tutti pratici, tra prose essenziali e citazioni lapidarie, quasi a voler chiarire a chiunque che è meglio non punzecchiarvi con stilografiche ridondanze poetiche. Lo scontro con Sole e Marte infesta l’aria di metallo pesante e l’amore, anche se c’è, pare portare ben poco sollievo. Finalmente mercoledì un buon giro di Luna vi aprirà il cuore e gli occhi a discorsi meno incartati, scioglierà qualche nodo, rinvigorirà speranze. Concedetevi un bicchiere in compagnia ed evitate come la peste la solitudine: in questo momento avete bisogno di guardare il mondo lontani dal vostro oblò. Cercate di riposare anche se siete degli stacanovisti incalliti: il vostro fisico deve recuperare energia. Weekend un po’ così tra Messico e nuvole. Genere della settimana: romanzo di formazione.

 

ACQUARIO – SEGNO BESTSELLER: la Luna nel segno vi manda in orbita già da lunedì e con l’aiuto di Venere, magnifica alleata, vedrete davvero le stelle, ma in senso positivo. Rilassati, ottimisti e innamorati delle piccole cose di ogni giorno, come delle grandi conquiste di tempi e orizzonti a respiro lungo, danzerete in punta di penna con eleganza da corsivo, mietendo successi e collezionando recensioni di alto valore letterario. Creativi, ispirati, pronti a immaginare, trasportati da un alito di accento, soluzioni innovative a problemi complessi, vi mancherà, forse, data la dissonanza di Mercurio, quel piglio furbo e opportunista che facilita i giri finanziari. Infondo, però, a voi, ben poco importa: da sempre preferite l’ideale al reale, e se qualcosa vi appassiona siete capaci di investirci penna e pensieri oltre ogni logica commerciale. Piacete, siete amati, apprezzati e tanto basta: i riconoscimenti di oggi saranno la partenza per i successi, anche economici, di domani. Nel weekend gli amici possono attendere, ma l’amore no. Genere della settimana: favola.

 

PESCI: sembrate camminare su un filo di lana sospeso tra la terra  e la Luna a caccia di ricordi di questa vita, o forse d’altre ancora, chi può dirlo. Capirvi, fino a mercoledì, non sarà semplice nemmeno per gli enigmisti, ma voi vi divertite a muovervi sottotraccia, a seminare indizi, parole sparse, accenti al vento. In realtà siete annoiati da certi modi di fare che vi hanno stancato, specialmente in amore: quel non prendere posizione, quell’esserci solo a metà, quella passione annacquata, ah che dolore per il vostro animo sensibile e romantico. Tutta colpa di Venere ostile che riporta  a galla insicurezze e fastidi, sospetti  e virgole. Tra mercoledì e giovedì la Luna nel segno vi renderà perspicaci e intuitivi e forse vi aprirà una via di fuga a sorpresa dalla tediosa realtà. Il resto funziona grazie a Sole e Marte in felice aspetto che portano a compimento i vostri progetti, specialmente lavorativi, senza perdere un solo colpo. Weekend di shopping, ma non sfrenato perché Saturno è lì che vi osserva. Genere della settimana: fantasy.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1
Elena Cartotto

Curiosa e ironica mi piace andare fuori dai sentieri battuti, nei libri come nella vita. Se dovessi scegliere un titolo per raccontare la mia storia sarebbe sicuramente “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani. Il mio eroe letterario è Sherlock Holmes, l’autore con cui andrei a cena Oscar Wilde e i miei miti storici Gesù di Nazareth e Socrate. Sono un’idealista che ancora si scalda su alcuni temi sociali come dignità umana, libertà, lavoro e giustizia. Le mie passioni sono l’astrologia, la psicologia, il paranormale, la spiritualità e la musica che ci salva da noi stessi, ogni giorno. Per dirla con Vecchioni: “Ho combattuto il cuore dei mulini a vento, insieme ad un vecchio pazzo che si crede me….”.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?