Premi: Aprile, Morosini e Odifreddi finalisti del “Caccuri”

Adnkronos, 14 marzo 15.32

Sono Pino Aprile, Piergiorgio Morosini e Piergiorgio Odifreddi i tre finalisti della prima edizione del Premio ‘Caccuri’ dedicato alla saggistica. Aprile, giornalista pugliese gia’ vice direttore di ‘Oggi’ e direttore di ‘Gente’, concorre con il volume ‘Terroni’, il saggio piu’ venduto in Italia nel 2010. Piergiorgio Morosini, magistrato, Gip presso il Tribunale di Palermo, membro del Commissione ministeriale per la riforma del codice penale dal 2006 al 2008 ed ora segretario nazionale di Magistratura democratica, concorre col suo volume ‘Attentato alla Giustizia’ e Piergiorgio Odifreddi, matematico, professore di Logica presso l’Universita’ di Torino e la Cornell University, con il saggio ‘Una via di fuga’.

Il libro vincitore e i finalisti saranno premiati al termine delle due serate di selezione previste per i prossimi 9 e 10 agosto a Caccuri (Crotone).

Della giuria tecnica, presieduta dal saggista Giordano Bruno Guerri fanno parte, fra gli altri, nomi della cultura e del giornalismo nazionale come i giornalisti Davide Giacalone, Roberto Napoletano, direttore del Sole 24 ore, Angela Nocco, Olimpio Talarico, Nino Pirito, Annarosa Macri, Marco Roncalli, Giovanni Pepi, direttore Giornale di Sicilia e la regista Giovanna Taviani, figlia di uno dei trionfatori dell’ultimo Festival cinematografico di Berlino e direttore artistico del Salina Doc Fest.

 

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?