Le cose che sai di me – Clara Sánchez

Titolo: Le cose che non sai di me
Autore: Sánchez Clara
Casa Editrice: Garzanti editore
Genere: Romanzo
Traduttore: E. Budetta
Pagine: 319
Prezzo: 18.60 €

Patricia è una ragazza giovane e bella, è sposata con un pittore, guadagna bene facendo la modella e non c’è niente che cambierebbe della sua vita. Un giorno, di ritorno da un viaggio di lavoro, incontra sull’aereo Viviana, una strana donna che, durante una perturbazione, le prende le mani e le rivela che qualcuno vuole la sua morte. Patricia non si lascia impressionare finchè non succedono vari incidenti che le fanno ripensare alle parole di Viviana. Le sue certezze iniziano a crollare e, piano piano, dovrà riconsiderare ogni ambito della sua vita per andare oltre le apparenze e scoprire la verità.

Clara Sánchez ha di nuovo creato una realtà in cui il lettore non vede l’ora di perdersi. Ancora una volta è una donna la protagonista del suo romanzo, una donna che sa affrontare le sue paure, le sue incertezze, e che si mette in gioco fino in fondo. Fin dall’inizio, si è chiamati a seguire il filo del sospetto; congetture, ipotesi e dubbi accompagnano ogni capitolo, fino alle ultime pagine.

Patricia è, a suo modo, un’eroina; riesce a stravolgere la sua vita, abbandonare ogni certezza per rincorrere la verità e non accontentarsi dell’apparenza, anche se questa le ha permesso di vivere serena. Il cambiamento la porta ad analizzare ogni persona della sua vita e a diffidare di chiunque. In tutto il romanzo aleggia la figura di Viviana, una strana donna. Patricia e il lettore dovranno decidere se fidarsi o no. Energia positiva e negativa, amuleti e intrugli potrebbero essere le parole chiave della svolta o solo una presa in giro, ognuno è chiamato alla decisione. Quello che è certo è che la ricerca è inevitabile: Patricia sta per svelare luci e ombre della propria esistenza. Chi al posto suo avrebbe fatto lo stesso?

Non si può leggere questo romanzo senza sentirsi interpellati, spinti verso la verità, curiosi.
Chiunque ha sete di verità e non si accontenta delle false apparenze, e allo stesso tempo non perde la speranza, dovrebbe leggere questo romanzo.

“In momenti come quello mi faceva profondamente male che la vita, potendo essere migliore, non lo fosse”.

 

0

Acquista subito

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?