Lamezia Terme contro le mafie, torna Trame2013

Torna anche quest’anno, dal 19 al 23 giugno, “Trame”, il Festival dei libri sulle mafie nato e organizzato a Lamezia Terme. L’obiettivo di questa che è la prima rassegna di libri sulla mafia organizzata in Italia, è quello di “mettere insieme” le decine di opere con riferimento diretto o indiretto ai fenomeni mafiosi che ogni anno vengono pubblicate. Ciò che muove la macchina di questo evento culturale unico in Italia è la voglia di denuncia e di risveglio delle coscienze contro le mafie. Il Festival nasce nel 2011 e da allora l’esperienza si ripete ogni anno nella città della piana: per garantirgli stabilità è stata costituita dall’ALA Associazione Antiracket Lamezia ONLUS, con il sostegno dell’AIE Associazione Italiana Editori, la Fondazione Trame che diffonde la cultura dell’antimafia attraverso la promozione di autori di libri su Cosa nostra, ‘ndrangheta, camorra e tutte le mafie.

Il direttore artistico di quest’anno sarà Gaetano Savatteri, giornalista e autore di saggi su mafia e criminalità. Inoltre, nei cinque workshop previsti durante il Festival si discuterà, oltre che di libri sulla mafia, anche di cinema, fotografia, giornalismo, editoria e grafica/illustrazione. Un appuntamento pieno di significato che ci fa scoprire, o riscoprire, una realtà dolorosa e troppo spesso sepolta del nostro Paese e, insieme a essa, il coraggio di tanti uomini che si sono battuti per porvi fine. Sapere per lottare, sapere per non dimenticare.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?