La narrativa straniera del 2012

Cari lettori, questo 2012 si preannuncia davvero ricco dal punto di vista dell’offerta editoriale. Oggi vi segnaliamo qualche titolo di narrativa straniera che troveremo nelle librerie nei prossimi mesi.

Philip Roth - Goodbye Columbus (Einaudi),
Joyce C. Oates – La ragazza tatuata (Mondadori)
Joyce C. Oates – Storia di una vedova (Bompiani)
Anne Holt – Nella tana dei lupi (Einaudi)
José Saramago – Lucernario (Feltrinelli)
Orhan Pamuk – Il romanziere ingenuo e sentimentale (Einaudi)
Roberto Bolaño – I dispiaceri del vero poliziotto (Adelphi)
Haruki Murakami – 1Q84. Libro 3 (Einaudi)
Eric-Emmanuel Schmitt – La donna allo specchio (E/O)
Richard Yates – Proprietà privata. Racconti inediti (Minimum fax)
Carlos Ruiz Zafon – Il prigioniero del cielo (Mondadori)
Javier Cercas – La verità di Agamennone (Guanda)
Patricia Cornwell – Nebbia rossa (Mondadori)
James Patterson – L’istinto del predatore (Longanesi)
Julio Cortázar – Carte inaspetatte (Einaudi)
Günter Grass – Da una Germania all’altra (Einaudi)
Javier Marías – Gli innamoramenti (Einaudi)
Amélie Nothomb – Uccidere il padre (Voland)
Eva Gabrielson – Stieg e io (Marsilio)
Clara Sanchez – La voce invisibile del vento (Garzanti)

L’appuntamento per saperne di più sugli autori di casa nostra è domani! Non perdetelo e come sempre… STAY TUNED!

Fonte: Wuz.it

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?