I edizione del Premio Letterario “Donne tra ricordi e futuro”

Sta per giungere al termine la prima edizione del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” dedicata alle donne che hanno voluto ripercorrere e raccontare le proprie e altrui esperienze di vita sul filo della memoria.

Il premio, nato da un’idea di Anselmo Fantoni, Sindaco del Comune di Pratovecchio (Arezzo) e di Lorena Fiorini, Presidente dell’Associazione Culturale “Scrivi la tua storia”, è un omaggio alle figure femminili che hanno seguito la propria famiglia alla ricerca di un futuro migliore e, attraverso la scrittura, ne hanno curato il ricordo che oggi è ancora presente nei luoghi e nelle persone.

Le opere in concorso hanno fatto rivivere storie, tradizioni, emozioni passate e ancora presenti, valori. Le autrici che hanno partecipato al Premio sono state 206, per un totale di 387 elaborati. La sezione poesia è stata la più gettonata con 164 singole liriche e 7 raccolte (73 componimenti in totale) per un totale di 237 opere pervenute da 81 autrici. Segue la sezione narrativa con 12 romanzi presentati da altrettante scrittrici e con 123 elaborati (racconti e novelle), opera di 98 autrici. Gli ultimi numeri riguardano la saggistica con 4 lavori di altrettante autrici e la cucina in famiglia con 11 elaborati, opera di 11 concorrenti.

La cerimonia di premiazione conclusiva di questa prima edizione avverrà sabato 19 ottobre alle ore 16 a Pratovecchio (AR), Teatro degli Antei, ma altre due incontri importanti per il Premio sono in programma nei prossimi giorni. 

Sabato 5 ottobre, alle ore 11, a Pratovecchio (AR) nella sala del Podestà si terrà la Conferenza stampa di presentazione del Premio” mentre Sabato 12 ottobre, alle ore 10,30, a Roma presso la Biblioteca Casanatense avrà luogo il Convegno sul Premio letterario per ripercorrere le tappe principali, le difficoltà incontrate, i riconoscimenti pervenuti, i risultati raggiunti dal Premio in pochi mesi ed, in particolare, scoprire le autrici e le relative opere che hanno partecipato. 

Tante le persone, tanti i professionisti, tutti amici che con simpatia hanno seguito e sostenuto il Premio nascente. In particolare, da segnalare il Comitato d’onore, del quale fanno parte ben 54 esponenti delle istituzioni e delle Accademie, il Comitato di lettura con 21 esperti ed esperte del settore, e la Giuria con 20 componenti, scrittori, critici, e cultori di lettere. A essi si è aggiunto chi ha amato il Premio, lo ha sostenuto e appoggiato. 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?