Freud è per tutti … su Ebook!

Negli anni sessanta, l’editore Bollati Boringhieri intraprese la strada della traduzione completa dell’immenso corpus delle opere freudiane con la pubblicazione dei 12 volumi delle “Opere complete”, iniziata nel 1966 e conclusa nel 1980, per un totale di oltre 7500 pagine a stampa.

Dai primi studi sull’isteria, all’intuizione “dell’Interpretazione dei sogni”, passo fondamentale nell’identificazione dei meccanismi che regolano l’inconscio, dal ricordo di copertura alla teoria sessuale, dallo studio dell’inconscio alle vivide e appassionanti descrizioni dei “Casi clinici”, fino alla spietata analisi del “Disagio della civiltà” e alle tormentate riflessioni sulla guerra, poco prima di morire: Freud è stato uno dei pensatori più influenti del mondo contemporaneo.

L’editore Boringhieri ha deciso di riproporre in formato digitale questo immenso patrimonio; cambiamento necessario in un mondo che cambia. Ma se può cambiare il supporto della cultura, non cambiano i suoi contenuti. Che sia su carta, su un e-reader o su uno smartphone, la parola di Freud resta necessaria per comprendere chi siamo, nel profondo del nostro essere e nelle nostre relazioni sociali.

Tutta l’opera di Freud è disponibile, infatti, su Ebook ad un prezzo molto conveniente: per le prime due settimane costerà infatti 49,99 Euro (meno dell’opera intera su carta).

Per maggiori informazioni e per comprare tutte le opere di Freud, visitate il sito del Libraio al link: http://www.illibraio.it/freud/

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?