Ebook, le scuole del Friuli passano al digitale

“L’anno scolastico appena avviato sarà ricordato come quello in cui la scuola digitale avrà fatto significativi passi in avanti, ci sono tutte le premesse normative e una prima disponibilità di risorse”. Lo assicura l’assessore all’istruzione della regione Friuli Venezia Giulia Roberto Molinaro, che precisa i tratti salienti dell’azione innovativa. “Il governo nazionale ha stabilito il passaggio al digitale per i principali documenti di funzionamento delle scuole: iscrizioni, registri, valutazioni, comunicazioni alle famiglie; a breve sarà emanato un apposito decreto ministeriale che definirà le caratteristiche dei nuovi interventi, che si vanno ad aggiungere a quelli contenuti nel Piano nazionale della scuola digitale”. L’assessore continua “Da tale situazione muove l’azione che la Regione ha inteso avviare con la predisposizione e l’attuazione di uno specifico Programma regionale per la scuola digitale, di durata triennale, che comprenderà gli interventi per il comodato dei libri di testo non più solo in forma cartacea ma anche sotto forma di e-book, per l’innovazione metodologica e didattica nell’ambito dei progetti speciali e, per l’implementazione delle dotazioni tecnologiche e informatiche nelle istituzioni scolastiche”.

Fonte: Messaggero Veneto

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?