Across the Universe – Beth Revis

Titolo: Across the Universe
Autore: Ravis Beth
Genere: Fantasy
Traduttore: Gloria Pastorino
Pagine: 414
Prezzo: 17.00 €

 

Tutto è sbagliato qui. Infranto. Spezzato. Come la luce. Come me. Non ho mai pensato a quanto fosse importante il cielo fino ad ora, ora che non ce l’ho più. Sono circondata da pareti. Ho semplicemente sostituito una scatola con un’altra”

Cosa saresti disposto a fare per non perdere chi ti è più caro al mondo? Amy, una giovane adolescente americana, lo sa con certezza che la risposta è una sola. Per questo quando i suoi genitori, una scienziata e un militare, vengono arruolati per una missione speciale, l’unica nel suo genere, non ha esitazione a seguirli. Anche se questo significa rinunciare alla propria vita per farsi congelare e viaggiare per oltre trecento anni a bordo della più grande nave spaziale mai costruita dall’uomo, la Godspeed. Lo scopo della missione è semplice quanto ambizioso. Si tratta infatti di inviare una squadra di persone in possesso di speciali abilità e conoscenze su un nuovo pianeta abitabile con l’intento di fondare una colonia. Ma qualcosa durante il viaggio non va secondo i piani prestabiliti. La ragazza viene svegliata bruscamente con cinquanta anni di anticipo sull’atterraggio. Catapultata all’interno dell’immensa nave, Amy si ritroverà a vivere in mezzo ai discendenti dell’equipaggio non ibernato in una società sterile e omologata retta da un personaggio onnipotente e tirannico di nome Eldest. La giovane dovrà tentare non solo di sopravvivere in un ambiente a lei ostile ma cercare di scoprire chi sta uccidendo le persone congelate e che per poco non ha ucciso lei. Aiutata da Elder, suo coetaneo e futuro signore supremo della nave, e da Harley, giovane considerato folle, la ragazza si ritroverà a sciogliere le numerose bugie che stanno alla base del potere di Eldest fino a scoprire una scioccante verità.

Una narrazione scorrevole e lineare mista a un ritmo incalzante e a una trama originale e ricca di colpi di scena portata avanti da personaggi straordinariamente umani e per nulla banali. Agli elementi sopraindicati si aggiunge un finale splendido e per nulla scontato.

Testo di genere fantascientifico, la storia si presenta come più indicata a lettori di età adolescenziale senza, tuttavia, essere precluso ad un pubblico più maturo.

Confesso di aver divorato le pagine di questo libro nell’arco di due giorni e, una volta arrivato alla fine mi sono sentito profondamente “deluso” dal non avere già sottomano il volume successivo. Il libro ha delle ottime potenzialità di raccogliere un grande numero di lettori tra il pubblico italiano grazie alla capacità dell’autrice di non creare momenti morti e di spingere la curiosità del lettore fino in fondo. Non posso aggiungere nient’altro se non una parola sola: Leggetelo!

0

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?