Premio Chiara alla Carriera 2014 a Luis Sepúlveda

Grande emozione ieri a Luino per l’assegnazione del Premio Chiara alla Carriera 2014  a Luis Sepúlveda “per aver saputo trasmettere coraggio, impegno civile e originalità letteraria nei suoi racconti, nei suoi romanzi, nelle sue poesie e nelle sue favole. Opere capaci di far viaggiare e sognare i lettori di tutto il mondo”.

Laura Baldazzi, giornalista di Lombardia Oggi ha condotto l’incontro: mentre le immagini di una vita avventurosa dedicata all’impegno politico e civile e alla letteratura scorrevano sul grande schermo  lo scrittore cileno è stato intervistato da Luca Crovi, critico musicale e scrittore appassionato di thriller. L’autore, in esilio volontario dal golpe di Pinochet, vive in Spagna ed è appena tornato in libreria con “Un’idea di felicità”, scritto con il fondatore di Slow Food Carlo Petrini. Il libro verrà presentato oggi al pubblico del Salone del Libro di Torino. Il tema dell’alimentazione è proprio al centro di Expo 2015 di cui il Chiara alla carriera 2014 è un’anticipazione. 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?