L’ebook del domani

read-ebooks-without-the-added-expenseQuando hanno cominciato a diffondersi gli ebook raccoglievano più scettici che sostenitori, ad oggi sembra che questo scompenso si sia riequilibrato. Sono molti infatti a fidarsi dei supporti digitali per la lettura, complice la comodità e praticità, basti pensare che negli Stati Uniti nel 2014 sono stati venduti più ebook che libri cartacei. Ovviamente i fan dell’odore della carta stampata non mancano, determinati a non lasciare il caro vecchio libro nonostante le innumerevoli possibilità che regalano gli ereader.

Bisogna ammettere che tutte le innovazioni che gli ebook hanno portato nel mondo della lettura sono state solo a livello di supporto e di prezzo, per il resto non differiscono molto da un libro classico. Il formato standard in cui si legge digitale è l’ePub, che permette ai testi di adattarsi alla dimensione dei supporti
Sarebbe bello poter leggere un libro interattivo, multimediale, che regali un’esperienza di lettura del tutto nuova rispetto al libro tradizionale, soprattutto per quanto riguarda le guide e i manuali scolastici.

Ecco, dall’anno prossimo si potrà fare: l’IDPF (International Digital Publishing Forum), l’organizzazione mondiale per lo sviluppo e la promozione delle pubblicazioni digitali, ha recentemente approvato una nuova versione dello standard ePub3, ePub 3.0.1.

Questo nuovo formato renderà la lettura degli ebook un’esperienza nuova con la quale la carta non potrà di certo competere anche se, di questi tempi, carta o schermo l’importante è leggere!

0

Ti potrebbero interessare...

Login