L’assassinio di Banconi – Moussa Konatè

Titolo: L'assassinio di Banconi
Autore: Konatè Moussa
Casa Editrice: Del Vecchio
Genere: Giallo & Thriller
Pagine: 128
Prezzo: 13

 

 
Intenso noir intrecciato con i problemi veri della realtà che gli fa da sfondo, la città di Bamako, quartiere di Banconi, Africa.
Questa città funge da palcoscenico affascinante per le indagini di Habib, commissario della polizia e del suo collega Sosso, costretti ad indagare su tre omicidi, la cui causa della morte è il cianuro.
I due poliziotti affrontano il crimine, la miseria e le speculazioni, ma anche la società e la politica con tutti i suoi vizi che complicano lo sviluppo della storia e intrigano e stimolano la narrazione.
Forte e coinvolgente lo sviluppo narrativo che rende ben onore alla trama, che ha la capacità di avvicinare il lettore “lontano” ad una realtà così diversa, emozionandolo.

Linguaggio semplice e puntuale.

Teniamo d’occhio questo autore, appassionati del genere!

 

0

Acquista subito

Riccardo Barbagallo

Lavoro da qualche anno nell'editoria, mi occupo di comunicazione per editori e autori e sono un digital addicted. Al contrario di altri, non mi posso definire un lettore da sempre, 'La coscienza di Zeno' in prima media è stato un trauma troppo forte da superare per proseguire serenamente la relazione con la lettura. Più avanti ho deciso di leggere un libro per piacere, e non per obbligo, ed è stato lì che ho capito quale sia la vera forza della lettura: la capacità di emozionare. Credo che sia questo il segreto, se così possiamo definirlo. Non ho più smesso.

Ti potrebbero interessare...

Login