Jeff Kinney arriva in Italia per i ragazzi colpiti dal terremoto

Jeff Kinney_Diario di una schiappaNon prendete impegni per la prossima settimana perchè arriva finalmente in Italia uno degli autori più amati dai giovani lettori: Jeff Kinney, creatore della fortunata serie Diario di una schiappa. Un’occasione unica per conoscere dal vivo l’autore dei record che conta oltre 180 milioni di copie vendute nel mondo, di cui 3 milioni in Italia, Diario di una schiappa è presente in 61 edizioni e 52 lingue compresa il latino, edita da noi dalla casa editrice Il Castoro.

 

Jeff Kinney e Greg Heffley

Ma chi sono questi due buffi personaggi? Uno è uno scrittore americano ormai inserito dal Times tra le 100 personalità più influenti del mondo, l’altro è il personaggio nato dalla sua abile penna che conta fan di tutte le età in tutto il mondo. Greg è il classico antieroe, una schiappa in cui i giovani lettori non possono fare a meno di identificarsi. I temi che vengono affrontati nella turbolenta vita del protagonista sono molti e tutti essenziali per cercare di sopravvivere alla temibile adolescenza: il rapporto con la scuola, i bulli, la famiglia, le amicizie, gli esami, le prime cotte il tutto raccontato in veri e propri diari che potrebbero benissimo essere scritti veramente da un ragazzo, un’ironia contagiosa che saprà conquistarvi, anche per chi crede che l’adolescenza sia solo un ricordo lontano.

 

 Dove possiamo incontrarlo?

Jeff sbarcherà in Italia in occasione del suo book tour mondiale, potete incontrarlo a Milano il 30 Marzo alla Feltrinelli di piazza Duomo e a Bologna il 2 Aprile alla Feltrinelli di piazza Rovegnana. Ma non solo, l’autore ha espresso più volte il profondo desiderio di far visita ai ragazzi che vivono nelle zone colpite dal terremoto di alcuni mesi fa, diventati nel mondo il simbolo dell’importanza di ricostruire le scuole, e quale occasione migliore di questa? Quando si dice, due piccioni con una fava, Jeff sarà quindi ad Amatrice il 31 Marzo per un incontro speciale con i ragazzi

 

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?