Isis distrugge la biblioteca di Mosul

libri bruciatiI libri andati in fiamme a causa dell’attacco sferrato dal gruppo islamico, presso la biblioteca di Mosul sono almeno 8000. Il crimine bollato dal ministro della Cultura iracheno come un crimine contro l’umanità e contro l’identità irachena ha visto la distruzione di moltissimi manoscritti antichi. Una fonte avrebbe rilevato che gli jihadisti hanno ridotto completamente in cenere la struttura bibliotecaria centrale della città. La biblioteca conquistata lo scorso giugno dal gruppo estremista sarebbe stata completamente distrutta nonostante svariati cittadini locali abbiano cercato di fermare i terroristi, cercando di convincerli a non distruggere una delle più antiche biblioteche Paese.

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?