Il diavolo vince a Wimbledon – Lauren Weisberger

Titolo: Il diavolo vince a Wimbledon
Autore: lauren weisberger
Data di pubbl.: 2016
Casa Editrice: Piemme
Genere: Romantico
Traduttore: Valentina Daniele
Pagine: 408
Prezzo: 19.50

Charlie Silver è una delle migliori giocatrici di tennis del mondo. Il suo sogno? Arrivare a disputare una partita nel prestigioso campo di Wimbledon e vincere. Essere non solo una delle tante grandi atlete che popolano il panorama sportivo, ma essere la migliore. Tuttavia, quando affronta la prova del celebre campo inglese per la prima volta nella sua carriera, Charlie dovrà affrontare l’importante partita calzando delle scomodissime scarpe che le sono state imposte all’ultimo minuto dalle autorità di gioco. La rabbia e la frustrazione di aver dovuto calzare degli indumenti non suoi, a pochi minuti dall’inizio della partita, porteranno Charlie a giocare molto al di sotto delle sue capacità finendo non solo per perdere la partita ma per ritrovarsi anche con un ginocchio e un polso rotti.

Dopo aver affrontato un duro periodo di riabilitazione e di riassesto, Charlie decide di licenziare Marcy, la sua allenatrice, per ingaggiare il noto Todd Feltner. Feltner, in poco tempo, interverrà non solo sulle strategie di gioco di Charlie ma anche sulle decisioni che la ragazza prenderà per la sua vita, cambiandola radicalmente. Ma quale sarà il prezzo del successo?

” Seguì un lampo di consapevolezza, quasi come se fino a quel momento Charlie non l’avesse capito: era finita e lei aveva perso. La delusione fu lancinante e fulminea e tuttavia lei riuscì a uscire dal Campo Centrale con le spalle dritte e la testa alta. Aveva giocato onestamente. Aveva giocato in maniera limpida. Non era bastato vincere uno Slam, perlomeno non ancora. Ma bastava per mandare al diavolo reggiseni con gli strass, le avversarie perfide, i fidanzati fedifraghi e gli allenatori aguzzini e tutto quel rumore di fondo da cui si era fatta avvelenare. Era stata abbastanza brava da dare un taglio a tutto questo. Sopportò le interviste del dopo partita con grande dignità, interrompendosi spesso per ringraziare la propria famiglia, il suo team e per congratularsi con Natalya per il torneo ben giocato. Sollevò il trofeo della seconda classificata, salutò e uscì in fretta dal campo per lasciare a Natalya il suo momento di gloria. ” (Charlie, pag. 273).

Quattordici anni dopo aver dato alle stampe il suo libro di successo, che voi tutti ricorderete almeno per la gradevole trasposizione cinematografica interpretata da Meryl Streep, Il Diavolo veste Prada, Lauren Weisberger, torna in libreria con un nuovo, strabiliante, romanzo. Questa volta la moda non è la grande protagonista (pur essendo uno dei grandi temi che accompagneranno il lettore nella stesura della storia) bensì il mondo dello sport del quale l’autrice racconta i retroscena più oscuri e nascosti.

Charlie, personaggio di fantasia, per poter competere ed emergere nel mondo competitivo dello sport dovrà sottostare a una serie di richieste, trasformare la propria vita, per potersi far notare. Non conta più la bravura, le capacità atletiche o la destrezza del gioco, ma solo l’apparenza e quanto quest’ultima possa farti apparire agli occhi degli altri.

Un libro molto bello, non ci sono altre parole con cui descriverlo, e gradevole da leggere e assai interessante.

0

Acquista subito

Gabriele Scandolaro

Mi chiamo Gabriele e sono un lettore. Ho iniziato a leggere quando ero molto piccolo, complice una nonna molto speciale che invece delle classiche favole riempiva le mie giornate raccontandomi i capolavori teatrali di Shakespeare e di Manzoni. Erano talmente avvincenti le sue narrazioni che, appena mi è stato possibile, ho iniziato a leggere per conto mio. Ma terminato il mio primo libro ne ho iniziato subito un altro. Poi un altro. Da allora non riesco più a smettere di leggere. Quando non leggo o studio, lavoro come Educatore e suono il violino.

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?