Fuori i libri dal cassetto: via al maxi concorso per scrittori in erba

download (2)Da circolo dei Lettori a quello degli Scrittori. Riapre il salotto letterario di via Bogino con la programmazione da venerdì e inizia puntando sulla lettura digitale e sugli scrittori esordienti. Appuntamento imperdibile per chi ha un manoscritto nel cassetto e non ha ancora avuto il coraggio di tirarlo fuori, per chi ha tanto da dire ma non ha ancora saputo come e quando farlo. La possibilità di superare questi limiti inizia con la «Gara narrativa del Circolo degli Scrittori», maxi concorso per scrittori in erba che saranno giudicati da una commissione dalla composizione più varia, da editor di case editrici a lettori comuni. Un invito a scoprire un talento che alberga in noi senza che ci si renda conto, «uno stimolo per mettersi alla prova e trasformare le proprie passioni in un sogno, quello di essere pubblicati» dice Luca Beatrice, presidente di via Bogino. Oltre al maxi concorso un’occasione anche per chi vuole sperimentare ed esercitarsi nella scrittura in 140 caratteri, una gara di Tweet letterari, in collaborazione con «Open more than books», libreria digiale di Milano. Per premiare chi racconta meglio le città di Torino e Milano l’hashtag per il match “Milano Torino in 6 mosse” sarà #mito6mosse

Il ritorno di via Bogino si festeggerà questo venerdì con Alexandar Hemon, penna di successo negli ultimi tempi, che si ritroverà a dialogare con Andrea Bajani del suo ultimo libro “Amore e ostacoli”. A concludere il 10 l’appuntamento con il caso letterario del 2013 Irene Cao, arrivata al successo con la trilogia erotica  «Io ti guardo», «Io ti sento», «Io ti voglio», ora in libreria con «Per tutti gli sbagli» e «Per tutto l’amore» (Rizzoli). Step finale il 16 con l’incontro tra Alberto Abrasino, autore di «Ritratti italiani» (Adelphi), e Ernesto Ferrero.

Fonte: La Stampa

0

Ti potrebbero interessare...

Login

Lost your password?