Francia: ritrovato il manoscritto di un racconto inedito di Jean Cocteau

E’ stato ritrovato il manoscritto di un racconto inedito di Jean Cocteau, scrittore e drammaturgo francese scomparso esattamente mezzo secolo fa. La storia, scritta agli inizi degli anni Cinquanta, s’intitola “ La Croisiere aux emeraudes” (La crociera degli smeraldi) e ha toni fortemente ironici nei confronti degli inglesi: la vicenda raccontata è quella del veliero “Orfeo II” che,  dopo aver salpato da Saint-Jean-Cap-Ferrat con  venti favorevoli, si ritrova improvvisamente incastrato nella catena di ancoraggio di uno yacht inglese. L’inconveniente scatena l’ira del capitano, che invita al biasimo pubblico contro ”la perfida Albione”.

Il manoscritto, che consiste in una trentina di pagine, è stato ritrovato da Carole Weisweller, figlia della miliardaria Francine che fu infatti un’ amica intima di Cocteaeu . Ed è proprio nella villa della donna a Saint-Jean-Cap-Ferrat che lo scrittore compose ”La Croisiere aux emeraudes”, scritto con inchiostro blu e matita e arricchito da molti disegni. «E’ un racconto leggero, una fantasia scherzosa, un genero molto caro a Cocteau», ha commentato Carole Weisweiller.

0

Ti potrebbero interessare...

Login