Charlotte Bronte, alla luce lettere d’amore a maturo professore

Adnkronos, 27 gennaio 18.05

Sono tornate alla luce le lettere d’amore scritte da Charlotte Bronte’ (1816-1855), celebre autrice inglese di ”Jane Eyre”, al professore belga Constantin Heger, un uomo maturo padre di famiglia. La corrispondenza inedita e’ stata pubblicata dalla British Library di Londra nella raccolta ”Love Letters: 2000 Years of Romance”, che comprende anche lettere amorose di Oscar Wilde, Charles Dickens, Enrico VIII e di Lord Nelson.

Charlotte Bronte e Heger si erano conosciuti a Bruxelles, dove la scrittrice e sua sorella Emily, autrice di ”Cime tempestose”, si trovavano per studiare, con il progetto, una volta rientrate in Inghilterra, di aprire una scuola tutta loro. Charlotte, all’epoca ventiseienne, si era infatuata del suo insegnante, che era gia’ sposato e con prole, e aveva preso a inviargli missive struggenti in inglese e in francese, che il destinatario, contrariato, strappava in mille pezzi.

Fu Claire Zoe Parent, la moglie di Heger – racconta un articolo del sito internet Tropico del Libro che riprende la notizia pubblicata dalla stampa britannica – a recuperare le lettere, a rimetterle insieme con filo da cucito e a conservarle, forse come prova di sospetto adulterio; la loro sopravvivenza venne accertata solo quando la Bronte, ormai defunta, era gia’ un’autrice acclamata. L’amore non corrisposto di Charlotte verso Heger fu taciuto anche da Elizabeh Gaskell nella sua biografia dell’amica ”The Life of Charlotte Bronte”.

0

Ti potrebbero interessare...

Login